fbpx

Italian Video Game Awards 2020: ecco i principali vincitori

Gli Italian Video Game Awards 2020 sono terminati, e con loro i vincitori sono stati proclamati. Scopriamo insieme i nomi:

  • Home
  • Games
  • News
  • Italian Video Game Awards 2020: ecco i principali vincitori

Gli Italian Video Game Awards 2020 sono terminati e i relativi vincitori di ogni rispettiva categoria sono stati proclamati. La cerimonia di quest’anno è stata tenuta completamente in digitale (per ovvi motivi di sicurezza sanitaria) ed è stata presentata da Julia Hardy (conduttrice del mondo videoludico) e Aoife Wilson, streamer e presentatrice considerata tra le donne più influenti del settore. Andiamo a vedere ora nel dettaglio quali sono i titoli principali che hanno trionfato all’evento.

  • Per la categoria Best Italian Game, il vincitore è stato Close to the Sun, sviluppato da Storm in a Teacup. Il titolo è un’avventura horror ambientata in un XIX secolo alternativo che ci porta all’interno di una nave costruita da Nicola Tesla. L’opera è disponibile su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.
  • Per la categoria Best Innovation, ovvero colui che più di tutti si è fatto notare per originalità e capacità innovative, lo scettro è andato a Secret Oops!, realizzato da MixedBag. Il titolo è un multiplayer locare in realtà aumentata disponibile in esclusiva su Apple Arcade.
  • Per la categoria Best Italian Debut Game, il miglior gioco ad aver esordito quest’anno è stato Football Drama, sviluppato da Open Lab Games. Disponibile su PC e su mobile, in titolo è simile al più conosciuto Football Manager con cui divide molte delle meccaniche gestionali.

Tra i numerosi premi di rilevanza, segnaliamo anche quelli consegnati direttamente alle case di sviluppo, i cosiddetti Outstanding Individual Contribution e Outstanding Italian Company; rispettivamente per il singolo professionista e per lo studio di sviluppo. Il primo premio è andato a Luisa Bixio, CEO di Milestone, per premiare i tanti e grandiosi traguardi ottenuti in questi 25 anni di carriera. Il secondo invece è andato a Stormind Games, gli autori dell’horror Remothered: Tormented Fathers.

La giuria dell’evento era composta da giornalisti in rappresentanza delle più importanti testate del settore internazionale e da un professionista del settore celebre nel mondo.

Game Legends è alla ricerca di newser per la sezione videogiochi, trovate a questo link maggiori informazioni

Tanti sconti su Eneba!

 – PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: codice GAMELEGENDSPSP
–  Ricarica da 50€ PSN a 38€: codice GAMELEGENDS50

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...