fbpx

Konami: studente infuriato minaccia la sede con un ordigno

L'azienda giapponese Konami è stata presa di mira da un giovane ragazzo che voleva far saltare l'edificio a causa di alcuni problemi con un

  • Home
  • Games
  • News
  • Konami: studente infuriato minaccia la sede con un ordigno

Una delle compagnie di videogiochi più longeve e apprezzate, sebbene negli ultimi anni sono state diverse le mosse non proprio felici, ha di recente vissuto una brutto momento che verrà ricordata per molto tempo. Stiamo parlando di Konami, azienda giapponese famosa per i titoli quali Pro Evolution Soccer, Metal Gear Solid e tanti altri che, nella giornata di ieri, ha vissuto momenti davvero coincitati.

Uno studente di sedici anni aveva infatti minacciato di far esplodere l’edificio di Konami con una bomba. I “motivi” che si celano dietro questo apparente gesto, sembrano essere alcune critiche e diversi problemi riscontrati al titolo calcistico per dispositivi mobile. Egli ha infatti mosso diverse minacce su alcune recensioni di Pro Evolution Soccer per smartphone a causa di numerosi problemi ai server riscontrati durante le partite online. Il giovane è stato fortunatamente subito arrestato dalla polizia, mentre Konami ha sporto denuncia e aumentato il livello di sicurezza dentro il proprio edificio.


Vi ricordiamo infine che, in questi ultimi periodi, l’azienda giapponese è più volte tornata sotto i riflettori per via di alcuni rumor che l’accostano all’uscita di un nuovo Silent Hill per le console di prossima generazione. Non mancheremo di tenervi aggiornati sulle nostre pagine per ulteriori dettagli.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...