fbpx

La trasmissione Atlantide di La7 scambia un videogioco per l’attacco a Soleimani

Il conduttore ha tentato di giustificarsi su Twitter
  • Games
  • News
  • La trasmissione Atlantide di La7 scambia un videogioco per l’attacco a Soleimani

Molto spesso il settore dei videogiochi e la televisione finiscono per essere in netto contrasto, per diversi motivi. Che si tratti di disinformazione totale o parziale o di servizi poco accurati e fuorvianti – oltre che spesso poco rispettosi per l’industria videoludica, non si può stare troppo tempo senza parlare di scandali che vengono a galla. Purtroppo siamo qua per riportarvi proprio uno di questi, il quale è accaduto durante la trasmissione Atlantide su La7, per via di un errore del conduttore Andrea Purgatori che vede AC-130 Gunship Simulator come protagonista.

L’uomo ha presentato un video del gioco, che potete trovare in calce all’articolo, come reale. Affermando che si trattasse di un filmato dell’uccisione di Soleimani, Purgatori ha dichiarato che “Somiglia molto a un videogioco, ma non è un videogioco”. Paolo Attivissimo ha messo in rilievo la situazione su Twitter ed il presentatore si è scusato affermando di essersi espresso male. Purtroppo però abbiamo la quasi certezza che non sia così, perché come Attivissimo stesso ha fatto notare il video di AC-130 Gunship Simulator è stato rinominato “Il video dell’uccisione del generale Soleimani”, ed è stato successivamente rimosso quando la questione è divenuta pubblica. Vi alleghiamo qui di seguito l’intera discussione che ha avuto luogo su Twitter, fateci sapere la vostra sulla questione!

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...