Lacuna Passage Anteprima

Lacuna Passage Anteprima

L’esplorazione del pianeta rosso è sicuramente uno dei temi che da sempre affascina la razza umana, considerato come il più simile alla Terra...


L’esplorazione del pianeta rosso è sicuramente uno dei temi che da sempre affascina la razza umana, considerato come il più simile alla Terra come composizione all’interno del nostro Sistema Solare, da decenni l’uomo sogna metterci piede e colonizzarlo. Lacuna Passage è un progetto in fase embrionale, mettiamolo subito in chiaro, ma nel suo piccolo riesce davvero a stupire il giocatore visto e considerato che lo sviluppatore principale del progetto è uno soltanto, che ha fondato lo studio Random Seed Games con alcuni collaboratori part-time. Il gioco nella sua fase di Early Access ci si presenta come un Sandbox Survival misto ad un Walking Simulator che ci catapulterà appunto, su Marte.Lacuna PassageLe caratteristiche che ci salteranno subito agli occhi appena avvieremo la partita sono proprio quelle che ci aspetteremmo dal pianeta rosso: rocce, sabbia e silenzio. Saranno questi gli unici elementi che infatti avremo intorno a noi per la maggior parte del tempo, impegnati a vagare per il suolo extraterrestre alla ricerca di risorse. La mappa di gioco è davvero sconfinata, stiamo parlando di circa 25 miglia quadrate di spazio che sono state generate grazie ai dati reali collezionati dal progetto HiRISE (High Resolution Imaging Science Experiment) e da foto dei vari rover sbarcati sul suolo marziano. Gli sviluppatori nel creare il gioco si sono infatti proprio ispirati all’ultima sonda mandata su Marte dalla NASA, Curiosity.Lacuna PassageNella nostra quotidiana battaglia per la sopravvivenza non avremo alcun alieno o mostro spaziale a minacciare la nostra vita, ma solamente l’ambiente ostile date le condizioni meteo e climatiche. La nostra EVA Suit avrà infatti dei livelli di Ossigeno ed Energia che una volta esauriti, ci porteranno più o meno lentamente alla morte. Fortunatamente questi ultimi possono essere ricaricati entrando in degli Habitat costruiti dai nostri predecessori astronauti ma che dovranno essere riattivati e alimentati tramite pannelli solari e generatori vari posti intorno all’edificio. Questi ultimi avranno bisogno di una continua manutenzione: fusibili, filtri, cavi, cellule fotovoltaiche ecc. Tutti elementi che purtroppo avremo in scorte molto limitate, e che se si guasteranno ci metteranno in guai molto seri. Ovviamente anche il nostro organismo dovrà essere alimentato ed idratato a dovere, non esistendo ancora in game un modo per produrre cibo, l’unico modo che avremo di sopravvivere è girovagare per il pianeta alla ricerca di capsule contenenti rifornimenti.Lacuna PassageCome le macchine che andremo a riparare, anche il nostro corpo avrà diversi parametri da tenere sotto controllo, ognuno improntato ad un realismo quasi simulativo. Dovremo tener conto infatti non solo delle calorie in corpo, ma anche del livello vitaminico e dei lipidi, per non parlare dell’idratazione e degli elettroliti: tutti parametri che se scendono ad un livello troppo basso influiranno drasticamente sulla nostra salute con vari inconvenienti. Aggiungiamoci anche il sonno, la stanchezza fisica ed il fatto che possiamo consumare cibo solo all’interno dei rifugi, ed ecco quindi un organismo completo vero e proprio da riparare e curare come fosse uno dei nostri generatori.Il comparto tecnico di Lacuna Passage pur trattandosi di un Early Access gestito da una sola persona, fa la sua buona figura a livello di grafica, le texture sono ben definite e cali di frame non se ne riscontrano. Un plauso va fatto al sonoro di questo gioco che come citato sopra, è composto per la maggior parte da silenzio (gli unici rumori che sentiremo saranno il nostro respiro e i nostri passo), senza musiche moleste che disturbino la nostra immedesimazione all’interno di un titolo che ci fa davvero entrare nei panni (anzi della tuta) del nostro sopravvissuto.Lacuna PassageIl titolo non ha ancora una modalità storia che è in lavorazione da parte degli sviluppatori. Questi ultimi stanno utilizzando i feedback dei giocatori che provengono dalla modalità Sandbox del titolo per cercare di fornire una trama ben azzeccata all’ambientazione che già nell’Early Access mostra tutti i suoi punti forti. L’unico accenno che conosciamo per ora è che andremo ad impersonare Jessica Rainer, l’unica sopravvissuta dello schianto della Missione Heracles: il nostro compito sarà quello di esplorare e raccogliere informazioni dal pianeta per scoprire che segreti nasconde Marte e quale sarà il nostro destino come unici sopravvissuti della spedizione. Se queste sono le premesse di Lacuna Passage, Matt Damon in The Martian può solo accompagnare!

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...