fbpx

Le celebrità nei videogiochi: quando volti noti diventano pixel

Da sempre si è cercato di allontanare il mondo del cinema da quello videoludico, inventando scuse inutili, le quali cercavano di spiegare la...

  • Home
  • Games
  • Speciale
  • Le celebrità nei videogiochi: quando volti noti diventano pixel

Da sempre si è cercato di allontanare il mondo del cinema da quello videoludico, inventando scuse inutili, le quali cercavano di spiegare la differenza tra l’uno e l’altro. Tralasciando il fatto che ci sono discrepanze sostanziali, da sempre i due universi sono stati più vicini di quanto si possa credere e al giorno d’oggi, forse, lo sono ancora di più. Con questa breve introduzione vi invitiamo a leggere la nostra personale lista delle migliori celebrità apparse nei videogiochi, che non ha assolutamente la pretesa di essere una top 10.

Liam Neeson – James (Fallout 3)

Quando si parla di vestire i panni di persone dure, decise e combattenti, con una voce alquanto potente, non si può non pensare a Liam Neeson. Attore e doppiatore irlandese, ha ricoperto ruoli in vari film d’azione, ma anche drammatici, andando ad utilizzare tutta la sua tecnica recitativa nei modi più disparati e guadagnandosi anche la candidatura all’Oscar al miglior attore nel 1994 per la sua interpretazione di Oskar Schindler in Schindler’s List – La lista di Schindler di Steven Spielberg. Nel 2008 si è trovato a doppiare James, il padre del protagonista, all’interno del videogioco targato BethesdaFallout 3.


Videogiochi

Samuel L. Jackson – Frank Tenpenny (GTA: San Andreas)

Chi non conosce il più che famoso Samuel L. Jackson, interprete di personaggi presenti in film che hanno fatto la storia del cinema mondiale, come Pulp Fiction, Die Hard – Duri a MorireUnbreakable – Il Predestinato. Attore, doppiatore, ma anche produttore cinematografico statunitense, ha fatto la sua comparsa nel mondo dei videogiochi grazie al suo ruolo in Grand Theft Auto: San Andreas, dove presta la voce al poliziotto corrotto Frank Tenpenny.

Videogiochi

Haley Joel Osment – Sora (Kingdom Hearts)

Attore statunitense fin dalla tenera età dei 4 anni, H.J. Osment è famoso soprattutto per essere il protagonista di film come The Sixth Sense – Il sesto sensoA.I. – Intelligenza artificiale, ma grazie alla sua voce, la quale ha dato vita a uno dei personaggi più riconosciuti e adorati di sempre, il famoso Sora della serie Kingdom Hearts, l’attore è amato anche dal pubblico dei videogiocatori.

Videogiochi

Yvonne Strahovski – Miranda Lawson (Mass Effect 2/3)

Attrice nota per la serie tv Chuck, co-star insieme a Zachary Levi, torna a impersonare una sorta di femme fatale nel secondo e terzo capitolo della saga principale di Mass Effect. Vestendo i panni di Miranda Lawson, ufficiale della Cerberus e agente di contatto tra Shepard e l’Uomo Misterioso, la Strahovski da un’altra delle sue eccellenti prove di recitazione, grazie anche alla variabilità dei rapporti che nel gioco possono crearsi tra i vari personaggi.

Mark Hamill – Joker (Batman Arkham saga)

Il ruolo più importante che ha ricoperto nella sua carriera e che lo ha reso famoso al resto del pubblico mondiale è quello di Luke Skywalker nella celebre saga Star Wars. Il nostro Mark, però, è anche la voce ufficiale del cattivo per eccellenza, Joker, nelle serie animate e nei videogiochi della serie Batman Arkham, sviluppate da Rocksteady Studios.

Videogiochi

Peter Dinklage – Spettro (Destiny)

Il primo Destiny, realizzato dallo studio Bungie, ha riscosso la fama mondiale contando milioni di player in tutto il mondo. Un titolo con degli obiettivi importanti come questo ha anche dalla sua una voce significante come quella di Peter Dinklage, conosciuto ai molti come Tyrion Lannister nella serie Game Of Thrones, il quale si trova a doppiare lo Spettro: compagno, nonché guida all’interno del mondo di gioco.

Videogiochi

Charles Dance – Emhyr var Emreis (The Witcher 3: Wild Hunt)

Abbiamo appena nominato il figlio e perché non parlare del padre di Tyrion Lannister in Game Of Thrones, ovvero Tywin Lannister, interpretato da Charles Dance. Attore, regista, doppiatore e sceneggiatore inglese, è anche stato insignito dell’Ordine dell’Impero, una delle onorificenze più importanti del Regno Unito. Una personalità così importante non poteva ricoprire il ruolo di un NPC da meno, difatti la sua “parte” nel mondo dei videogiochi è all’interno di uno dei titoli più premiati e venduti di sempre, ovvero The Witcher 3: Wild Hunt, di CD Projekt RED, dove veste i panni di Emhyr var Emreis, l’imperatore di Nilfgaard.

Videogiochi

Terry Crews – Commander Jaxon (Crackdown 3)

Con Terry Crews passiamo agli attori nei videogiochi che non solo prestano la loro voce ad un personaggio, ma vengono del tutto digitalizzati grazie all’aiuto delle nuove tecnologie, come il motion capture. Famoso in tutto il mondo per il suo ruolo nella serie I Mercenari, il nostro cultista americano si trova a vestire i panni del Commander Jaxon all’interno dell’ultimo titolo della saga esclusiva Microsoft Crackdown 3.

Videogiochi

Kiefer Sutherland – Big Boss (Metal Gear Solid V: Ground Zeroes e The Phantom Pain)

Attore, doppiatore, ma anche musicista con una propria etichetta discografica, canadese: Kiefer Sutherland è noto soprattutto per il ruolo di Jack Bauer nella serie televisiva 24. Secondo la mente più che fantasiosa di Hideo Kojima, è risultato essere perfetto nel recitare la parte di Big Boss all’interno di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes The Phantom Pain.

Videogiochi

John Malkovich – Oz (Call of Duty: Advanced Warfare) 

Attore brillante, dalle mille sfaccettature recitative, John Malkovich è anche un regista e produttore cinematografico e teatrale statunitense. Tra i film più famosi a cui ha preso parte vi sono: ChangelingRedRed 2 Zoolander 2. Nel 2014 diventa sia voce che motion capture del personaggio Oz in Call of Duty: Advanced Warfare, più precisamente nella modalità Exo Zombies.

Videogiochi

Norman Reedus – Sam Porter Bridges (Death Stranding) 

Come non concludere con uno dei videogiochi più discussi e attesi degli ultimi tempi, con un cast tra i più importanti mai visti e una storia che tutto è, tranne che chiara. Stiamo parlando di Death Stranding, l’ultima creatura partorita dalla fervida mente del maestro Hideo Kojima, la quale ha come protagonista l’attore e modello statunitense Norman Reedus, già ampiamente conosciuto per il ruolo di Daryl Dixon in The Walking Dead.

VideogiochiCon questo ultimo attore concludiamo il nostro speciale dedicato alle celebrità apparse nei videogiochi. Ce ne sarebbero molte altre da elencare, ma queste ci sembrano le più curiose da descrivere. Sperando che l’articolo vi sia piaciuto, noi vi invitiamo a continuare a seguire Game Legends per rimanere costantemente aggiornati sul mondo dei videogiochi, film, serie TV e tecnologia.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...