fbpx

Le conseguenze dell’acquisto di 20th Century Fox da parte di Disney

Analizziamo Pro e Contro relativi all'acquisto del 2018
  • Movie
  • Speciale
  • Le conseguenze dell’acquisto di 20th Century Fox da parte di Disney

La guerra tra Disney e Comcast per l’acquisto di 20th Century Fox ha colorato la prima metà del 2018 con colpi di scena continui: d’altronde un acquisto simile modifica irrimediabilmente il mercato, e se ci mettiamo che oggi Disney ha acquisito 20th Century Fox per più di 70 milioni di dollari, siamo veramente vicini ad un monopolio cinematografico. Teorie del complotto a parte, le conseguenze ad oggi, poco meno di un’ora dopo l’acquisto, non sono certe, ma possiamo almeno delinearne alcune.

Prima di proseguire però, dettagliamo cosa è stato acquistato: Disney ha acquistato 21th Century Fox, comunemente chiamato Gruppo Fox, conglomerato mediatico che contiene la 20th Century Fox (studio cinematografico e televisivo), il network televisivo Fox, oltre a altre produzioni, studios, radio sparse nel mondo e quote di TV satellitari e servizi streaming. Nelle produzioni cinematografiche rientrano, di conseguenza, anche le proprietà intellettuali delle aziende. Ciò che non è stato acquistato è il canale Fox News, il network televisivo business di Fox e i canali sportivi.

Pro – La Marvel riunita

Qualcosa di atteso dai fan del Marvel Cinematic Universe è sempre stato il voler vedere insieme i vari eroi della Casa delle Idee. Purtroppo i diritti di proprietà tendono a rovinare questi sogni, ma l’acquisto di Disney ora porterà le varie proprietà Fox legate alla Marvel nello stesso calderone: parliamo di tutti gli X-Men e dei Fantastici Quattro. Se ci mettiamo che Sony è scesa ad accordi con Disney, il MCU potrebbe finalmente riunirsi del tutto. Sarà un processo lento, ma Kevin Feige è già pronto a lavorarci sopra e, nei prossimi 10 anni, potremmo finalmente vedere tutti gli eroi Marvel a schermo.

Pro – Il servizio streaming Disney si arricchisce

Disney possedeva molte produzioni, e sicuramente il servizio di streaming che sta creando avrebbe avuto validi elementi. Ma se prima erano validi, ora che possiede anche le produzioni Fox, immaginate che pacchetto il Disney Streaming potrebbe offrire, magari ad una cifra ragionevole. Questo porterebbe ad un’aspra competizione tra Netflix e Disney, e come ben sappiamo, la concorrenza fa sempre bene ad un settore.

Pro – Disney avrà i diritti totali di Una Nuova Speranza

Non so se lo sapevate, ma il film Una Nuova Speranza, il primo film che ha fatto nascere la mitologia di Star Wars, aveva i diritti di distribuzione condivisi tra LucasFilm e 20th Century Fox, quindi tra Disney e Fox. Ora, finalmente, il film sarà in mano completamente a Disney, avendo conquistato quindi i diritti totali del brand.

Pro – Tanti brand, un solo posto

La fusione non ha unito soltanto prodotti Marvel, ma ha portato nello stesso parco IP di alto livello che, da tempo, attendiamo con ansia. Avatar, Alien, Die Hard, Kingsman e il Pianeta delle Scimmie arriverebbero a formare, con le IP Disney, uno dei gruppi di franchise più grandi di sempre, e Disney è sempre stata molto brava a fondere varie produzioni e dargli nuova linfa vitale (anche se un Die Hard Disney mi spaventa non poco).

Contro – La perdita dei contenuti maturi

Disney ammorbidisce o meno i propri contenuti? Purtroppo non c’è dato saperlo, ma sappiamo che spesso si è trovata a prendere decisioni per accontentare l’opinione pubblica (basta guardare a settimana scorsa, all’episodio James Gunn). Questo suo modus operandi potrebbe costare ai contenuti Fox la perdita totale del lato maturo, trasformando tutto  in qualcosa di adatto alle famiglie. Abbiamo American Horror Story, i Simpson e tanti altri contenuti che potrebbero venir tagliati o modificati. Oppure Disney potrebbe mantenere in piedi la struttura acquistata, e trasformare così la Fox nella sua branca adulta, accaparrandosi un’utenza che ora non ha.

Contro – La morte di Hulu

Come sappiamo, Disney detiene il 30% di Hulu. Anche Fox lo aveva, e adesso Disney ha la maggioranza. Se lo uniamo con la voglia di Disney di creare la propria piattaforma di streaming e fare concorrenza a Netflix, ora potrà farlo buttando anche giù un servizio come Hulu in poco tempo. Certo, gli incassi che Hulu porta sono molti, e la scelta non sarebbe delle migliori, ma dopo i soldi spesi, non penso che Disney abbia problemi economici.

Contro – Il troppo stroppia

Disney è un’azienda gigante: eppure è scontato come fare troppe cose porti, purtroppo, a lasciarne alcune dietro. Con tutti i film e le produzioni Disney che usciranno negli anni futuri, aggiungere sopra quelle Fox potrebbe causare all’azienda la necessità di scartare, o trattare come produzioni di serie B, alcuni film e serie tv, lanciandole sul mercato senza un piano ed un investimento adeguato. Il futuro saprà rispondere a questa domanda, il leit motiv di questo articolo gira attorno ai soldi virtualmente infiniti di Disney, e non penso dovrebbe essere un problema per loro aumentare il personale. Il che ci conduce ad un altro contro.

Contro – I dipendenti Fox

La cosa peggiore delle acquisizioni ruota sempre intorno ai dipendenti: non sappiamo cosa succederà a quelli di Fox, ma la nuova azienda di Murdoch non potrà stipendiare tutti, e non è certo che Disney mantenga il personale. Sarebbe la soluzione eticamente più giusta, ma in termini di impresa, Disney potrebbe avere qualche asso nella manica.

Contro – Addio all’Era Glaciale

Il film che tanto ci ha fatto ridere, l’Era Glaciale, è di proprietà di Blue Sky Studios, a loro volta studio d’animazione di Fox. Ora che Disney li possiede, cosa fara? Affiancherà questo studio a Pixar, Walt Disney Animation Studios e Disney Toons Studios, oppure ne acquisirà solo le IP? E in questo caso, come sarà vedere un nuovo Era Glaciale fatto da altre persone? (Sempre se verrà prodotto).

E voi, avete in mente dei lati positivi e dei lati negativi di questa mossa di mercato?

Il case Corsair Crystal 280Xè disponibile a un prezzo imbattibile su Amazon.

Torna disponibile a un prezzo stracciato l’Intel Core i5-10400F, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...