fbpx

League of Legends, breve guida a un gioco must

I tanti curiosi che si chiedono cosa sia League of Legends e che magari hanno voglia di iniziare a capirne di più e cominciare a giocare devono

I tanti curiosi che si chiedono cosa sia League of Legends e che magari hanno voglia di iniziare a capirne di più e cominciare a giocare devono anzitutto comprendere con precisione cosa sia LoL. Si tratta di un gioco disponibile per pc che fa parte della categoria MOBA, ossia “Multiplayer Online Battle Arena”, un sottogenere dei videogiochi strategici in tempo reale. Il gioco è stato sviluppato da Riot Games, che ultimamente ha lanciato anche una versione per dispositivi portatili che ha generato ulteriore notorietà e successo per questo popolare gioco.

Passiamo ora ad analizzare con dovizia di particolari in cosa consiste il gioco e quali siano gli obiettivi. League of Legends viene giocato in una mappa chiusa e vede protagoniste due squadre, ognuna composta da cinque elementi. Questi giocatori sono denominati campioni ed è possibile scegliere fra oltre 140 esempi. Capirete da soli che un così grande numero di campioni permette di creare delle combinazioni pressoché infinite e tutte con caratteristiche uniche, perché ogni campione ha abilità e doti differenti dagli altri.


Lo scopo del gioco è piuttosto semplice: conquistare la base avversaria, conservando la propria. Le basi vengono chiamate anche quartier generali e sono posizionate alle due estremità opposte della mappa. Durante il percorso delle squadre verso i quartier generali nemici, i campioni possono imbattersi in avamposti e torri, che andranno superati per poter arrivare alle tanto agognate basi avversarie.

Inoltre, ogni squadra può creare anche delle armate controllate dall’intelligenza artificiale, in modo che seguano dei percorsi prestabiliti, nel tentativo di agevolare il compito della squadra a cui appartengono. Queste armate sono composte dai così detti minion, che possono essere anche uccisi dai campioni.

Tornando a parlare dei campioni, questi non solo hanno l’obiettivo di preservare la propria base e conquistare quella avversaria, ma devono pensare anche ad aumentare le proprie capacità e acquistare nuovi armi più potenti per potersi sbarazzare più facilmente dei nemici. A tal fine è fondamentale che i campioni facciano esperienza, ad esempio scoprendo zone inesplorate della mappa andando magari a caccia di tesori e bottini oppure dei minion da assassinare oppure sbarazzarsi di nemici. Ad ogni modo è bene che ogni campione aiuti la propria squadra cercando di sfruttare quanto più possibile le proprie abilità e svolgendo appieno il ruolo assegnatogli.

Oltre a essere un gioco con un seguito nutritissimo, League of Legends fa parte a pieno diritto degli eSport. Vengono infatti organizzati dei veri e propri tornei, anche a livello mondiale che vedono protagonisti i principali e migliori giocatori di LoL che si sfidano in battaglie all’ultimo colpo. Su questi incontri è possibile anche scommettere, dal momento che oramai la maggior parte dei bookmaker AAMS quota queste gare virtuali nel proprio palinsesto. I migliori bookmaker non si limitano a quotare la squadra vincente, ma propongono anche mercati alternativi, che includono scommesse con handicap, l’over e under sul numero di mappe, sulla squadra che vincerà una determinata mappa e così via. Per avere tutte le informazioni necessarie per scommettere in modo consapevole è importante conoscere le LoL statistiche che forniscono dati fondamentali per cercare di prevede l’esito di un incontro nel modo più affidabile possibile.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...