fbpx

Life is Strange 2: Episodio 1 Roads – Recensione, l’inizio di una nuova avventura

Qualche mese fa, più precisamente a luglio, abbiamo scritto un articolo molto interessante su come poteva essere improntato il nuovo Life is...

  • Home
  • Games
  • Recensione
  • Life is Strange 2: Episodio 1 Roads – Recensione, l’inizio di una nuova avventura

Qualche mese fa, più precisamente a luglio, abbiamo scritto un articolo molto interessante su come poteva essere improntato il nuovo Life is Strange 2, titolo sviluppato e prodotto dai ragazzi di DONTNOD. In questo lungo editoriale abbiamo rivissuto tutte le avventure della saga, ripercorrendo tutti i punti salienti del brand e provando a ipotizzare cosa ci si aspettava con il nuovo Life is Strange 2, grazie a tutti i rumor in giro sul web. Il fatidico giorno è arrivato e, dopo aver provato finalmente il primo episodio chiamato Roads, possiamo dire che questo titolo che coincide perfettamente con quanto detto nel suddetto editoriale. Molte delle nostre supposizioni hanno trovato dei riscontri, ma ci sono stati tanti colpi di scena che ci hanno davvero scioccato in positivo. Se siete interessati vi consigliamo di continuare a leggere poiché sembra che quest’opera prometta bene e vi ricordiamo che questo primo episodio uscirà il prossimo 27 settembre per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Nuova storia, stesse emozioni

Uno dei nostri dubbi, prima di provare il titolo, era: senza Max e Chloe ci saranno le stesse emozioni? Riuscirà DONTNOD ha creare una nuova storia, nuovi personaggi e nuove ambientazioni capaci di farci emozionare? Possiamo assicurarvi che Life is Strange 2 riesce a fare tutto ciò alla perfezione: i personaggi principali, Sean e Daniel, sono stati caratterizzati alla perfezione e in ogni situazione riusciamo a immedesimarci in loro. Questa è una delle caratteristiche più importanti dei prodotti di DONTNOD, e infatti anche con Max e Chloe è successo lo stesso. Nel primo episodio gli sviluppatori hanno creato una storia davvero interessante: senza farvi spoiler, all’inizio di una nuova partita ritroveremo il teaser trailer e capiremo solo dopo cosa è davvero successo. In questo episodio, come solito fare da DONTNOD, si toccheranno diversi temi molto scottanti (alcool, droga, sesso, razzismo) e le nostre scelte su questi temi influenzeranno la storia.

Altro particolare molto interessante è l’aver ripensato da zero l’inventario. Uno dei pochi particolari che gli sviluppatori non hanno quasi mai migliorato è stato l’inventario: in Life is Strange 2 abbiamo un nuovo inventario diviso in zaino (in cui troviamo tutto ciò che abbiamo dentro il nostro zaino e anche gli obiettivi), il cellulare (anch’esso ricreato da zero, in cui possiamo leggere tutti i messaggi che ci arrivano), il diario (in cui il protagonista principale, Sean, disegnerà raramente) e la personalizzazione dello zaino. Leggere i messaggi e il diario ci faranno capire molto della personalità di Sean, come anche girovagare per la casa e stare attenti a ogni particolare.

La musica in Life is Strange 2 è perfetta, ma la grafica…

Come in ogni Life is Strange, la musica è un elemento molto importante per far emozionare il videogiocatore: infatti appena avviamo il gioco e ci troviamo nel menù principale, troviamo una musica abbastanza triste e cupa (calzante per quanto vediamo nello sfondo); invece, dopo aver visto il teaser trailer, potremo ascoltare delle melodie felici.

Dobbiamo fare un discorso diverso per la grafica di Life is Strange 2: forse ci aspettavamo un salto di qualità rispetto a Life is Strange e Life is Strange: Before the Storm, ma in alcuni casi non lo abbiamo visto. La rappresentazione di alcuni elementi è pressoché frettolosa ma in altri, come ad esempio le espressioni o alcuni particolari in primo piano, è perfetta. Infine, anche se è appena uscito e ci saranno sicuramente delle patch al dayone, il titolo soffre di qualche calo di frame rate e questo mina l’esperienza del videogiocatore.

Un gran bell’inizio

Siamo davanti a un capolavoro delle avventure grafiche? Questo non sappiamo ancora dirlo con certezza, ma possiamo affermare che il primo episodio di Life is Strange 2 pone le basi per una storia davvero molto interessante e piena di domande a cui non sappiamo ancora cosa rispondere. La cosa certa è che gli sviluppatori ci hanno davvero stupiti per come hanno trattato certi argomenti molto scottanti nel mondo attuale, non ci resta che attendere il rilascio del secondo episodio di Life is Strange 2. Infine vi consigliamo di giocare a Life is Strange e a Le Fantastiche Avventure di Captain Spirit (titolo gratuito) poiché le scelte fatte in questi due capitoli avranno delle conseguenze in questa nuova avventura grafica targata DONTNOD. Non sappiamo le date d’uscita dei prossimi episodi, ma restate sintonizzati su Game Legends per tutte le novità.

Recensione
  • Life is Strange 2: Episodio 1 Roads
    9Voto Finale

    Life is Strange 2: Episodio 1 Roads pone le basi per un nuovo avvincente capitolo della saga Life is Strange. Siamo rimasti molto colpiti da come sono trattati alcuni dei temi scottanti in questo episodio e non vediamo l'ora di continuare la storia di Sean e Daniel. Consigliamo questo primo episodio a tutti coloro che amano le avventure grafiche, per chi vuole giocare a una storia profonda e intensa.

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...