fbpx

Life is Strange: True Colors, il game director svela le differenze con i precedenti capitoli

Durante il Future Games Show, Garriss ha svelato quali sono le principali differenze di Life is Strange: True Colors rispetto ai suoi predecessori.

  • Home
  • Games
  • News
  • Life is Strange: True Colors, il game director svela le differenze con i precedenti capitoli

In occasione del Future Games Show: Spring Showcase, che si è tenuto nelle scorse ore, Zak Garriss (game director di Life is Strange: True Colors) ha rivelato diverse nuove informazioni relative al prossimo capitolo serie dedicato all’acclamato franchise videoludico di Square Enix, soffermandosi sulla protagonista (Alex Chen) e le principali differenze con i suoi predecessori. Vi riportiamo nel dettaglio quanto detto:

Alex ha una sensibilità soprannaturale agli stati emotivi degli altri, permettendole di provare ciò che sentono. Non è solo la capacità di leggere, o essere consapevoli, delle emozioni degli altri. Se le persone intorno a lei provano rabbia, dolore o terrore, l’emozione travolge Alex e anche lei lo sente. Le dà una connessione empatica con quella persona, le dà un’idea di ciò che spinge le azioni di quell’individuo e cosa sta vivendo. Alex si è sentita maledetta dai suoi poteri, ma  ha deciso di farci qualcosa di buono.

Ma non è tutto, visto che Garriss ha evidenziato come Deck Nine (creatori di Life is Strange: Before the Storm) volesse dare ai giocatori un maggiore controllo su dove vanno e con chi interagiscono all’interno di Haven Springs. Il risultato finale è un mondo di gioco molto più grande rispetto a quelli che i fan hanno avuto modo di apprezzare nei precedenti capitoli della serie.

Inoltre, Zak ha ribadito che tutti i giochi targati “Life is Strange” fanno parte dello stesso universo, per questo nel trailer di presentazione mostrato allo Square Enix Presents abbiamo visto il ritorno del personaggio di Steph, e che sebbene si tratti del quarto capitolo della saga non ci troviamo di fronte a un vero e proprio sequel. Proprio per questo motivo il team di sviluppo ha deciso di abbandonare l’ordine in sequenza, associando alla nuova avventura di Alex il nome “True Colors“.

In attesa di poter scoprire maggiori dettagli sull’ultima fatica firmata Deck Nine, vi ricordiamo che Life is Strange: True Colors debutterà il prossimo 10 settembre 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, PC e Google Stadia in tre diverse edizioni (Standard, Deluxe e Ultimate Edition). Quest’ultima vi permetterà di accedere, oltre ad alcuni contenuti esclusivi, anche alla remastered di Life is Strange e LiS: Before the Storm.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...