fbpx

Little Nightmares 2: mostrati 15 nuovi minuti di gameplay

Ecco delle nuovissime sezioni ludiche dell'opera
  • Games
  • News
  • Little Nightmares 2: mostrati 15 nuovi minuti di gameplay
GL_Masthead_780x260_live

Torna il secondo capitolo dell’avventura horror ricca di suspense targato Bandai Namco con un nuovo gameplay mostrato durante la giornata di oggi. Nel filmato dedicato a Little Nightmares 2 possiamo osservare che un nuovo personaggio, Mono (che indossa un sacchetto di carta in testa, affiancherà la vecchia protagonista, Six (la quale indossa un impermeabile giallo), in questa loro avventura attraverso un mondo cupo, inoltrandosi per molti luoghi misteriosi ed incontrando nemici spaventosi. Saranno quindi molti gli ostacoli che ci attenderanno per giungere alla Torre Nera, molti di questi saranno trappole, mani mozzate, bambole giganti e una figura cupa che ci inseguirà mentre percorreremo il nostro viaggio. Se non avete ancora visto il trailer, lo potete trovare in calce all’articolo. La trama contiene inoltre dei checkpoint che faranno resuscitare il giocatore a seguito di una sua morte.

Le premesse descrivono questo secondo capitolo come “una storia più grande e spaventosa riportata nell’ultimo trailer“. In effetti il lavoro dietro a questo gioco non manca anzi, sembrerebbe che sia a un buon punto visto che oltre al trailer annunciato durante l’Opening Night Live, sappiamo ormai con certezza che il lancio vero e proprio che avverrà l’11 febbraio per Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch; per PlayStation 5 e Xbox Series X dovremo invece aspettare più avanti nel 2021. I fan quindi non dovranno attendere molto prima di poter mettere nuovamente mano su questo sequel. Come la storia è tutta un continuo alternarsi tra suspense e tensione, anche il gameplay si chiude lasciando lo spettatore con il fiato sospeso. Bandai Namco ha inoltre confermato che il personaggio incontrato durante la partita sarà soltanto un’unità controllata dal computer, definendo quindi Little Nightmares 2 un gioco da vivere in solitaria proprio come il primo episodio. A questo punto non ci resta che aspettare ulteriori aggiornamenti ufficiali a riguardo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...