fbpx

L’ombra di Mordor: chiudono i server, ma ci sono buone notizie per i completisti

WB Games Support ha elencato i contenuti di nuovo disponibili
  • Games
  • News
  • L’ombra di Mordor: chiudono i server, ma ci sono buone notizie per i completisti

Sono stati ufficialmente chiusi i server online de La Terra di Mezzo: L’ombra di Mordor. La chiusura, la quale era in realtà prevista per il 30 dicembre del 2020, è stata apportata con l’ultimo aggiornamento che ha tardato sino agli inizi di questo gennaio 2021 per esser reso disponibile. Warner Bros Interactive Entertainment ha quindi bloccato i server online del gioco ma ha anche tolto alcune delle funzionalità all’interno del titolo sulle seguenti piattaforme: PlayStation 4, Xbox One e Steam. Nonostante questo, con il rilascio di una patch avvenuta il 12 gennaio, è nuovamente possibile ottenere alcuni dei trofei legati a quelle funzioni, e di conseguenza gli amanti del platino e/o degli obiettivi avranno di che gioire.

Il sito ufficiale WB Games Support ha elencato i contenuti che sono stati attualmente resi non più disponibili, ovvero: la funzione della Nemesis Forge, così come anche le missioni Vendetta. Inoltre, come era facile pensare, anche le classifiche visibili in-game sono state rimaneggiate, in quanto ora non mostrano più i dati degli altri utenti, ma solamente quelle del giocatore singolo. Viene anche chiusa la piattaforma WBPlay, la quale non è più disponibile online per gli utenti. Ciò che è rimasta invariata, o è stata aggiornata con il rilascio dell’ultima patch, è invece la presenza dei trofei “Repaid in Blood”, “Signore dell’Anello” e “La caccia è la mia signora” che rimangono ancora ottenibili in gioco, così come i potenziamenti delle Rune Epiche “Orc Hunter” e “Gravewalker”, che ora vengono ricevuti in modo automatico per tutti i giocatori.

La Terra di Mezzo: L’ombra di Mordor, uscito nel lontano 2013 su PC e console, nonostante i cambiamenti subiti in questa ultima patch rilasciata a inizio anno, rimane ugualmente un gioco godibilissimo ancora oggi. Ricordiamo che il titolo è un action RPG a giocatore singolo, ispirato, come si evince dal suo titolo, dal fantastico mondo fantasy costruito all’interno dei romanzi del buon vecchio e caro Tolkien. Realizzato a suo tempo da Behavior Interactive e da Monolith Productions, quest’ultima realizzò nel 2017 anche il suo seguito La Terra di Mezzo: L’ombra della guerra, disponibile su PC, Playstation 4 e Xbox One.

L’iPhone SE da 128GB è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliate anche le Apple AirPods Max, ecco il link per acquistarle.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...