fbpx

Lost Judgment: lo spin-off di Yakuza potrebbe non avere un sequel

Lost Judgment, spin-off della serie Yakuza, potrebbe non avere un sequel, stando ad alcuni informazioni trapelate online su un sito giapponese.

  • Home
  • Games
  • News
  • Lost Judgment: lo spin-off di Yakuza potrebbe non avere un sequel

Stando ad un recente articolo uscito online, Lost Judgment, spin-off della serie Yakuza, potrebbe non avere un sequel nel futuro, andando così ad essere l’ultimo titolo della famosa saga. La motivazione non sembre essere legata alla trama ma agli accordi tra l’agenzia dell’attore Takuya Kimura, che presta volto e voce, e SEGA.

Il nuovo capitolo, di cui recentemente il producer ha confermato non avere futuri crossover con la serie Yakuzasembra quindi destinato a finire con questo prossimo episodio, per via della pubblicazione sulla piattaforma Steam. Stando alle informazioni presenti su un articolo pubblicato da Nikkan Taishu, tradotte da alcuni utenti su Reddit, la Talent Agency dell’attore avrebbe delle politiche molto chiuse riguardo la pubblicazione di opere con i propri talenti sul web.


Sembra infatti che non sia assolutamente permesso diffondere troppe immagini dell’attore Takuya Kimura su internet. A prova di questo è anche il fatto che sul sito dell’agenzia stessa sono presenti poche e rare foto dell’attore.

Il problema nasce proprio nella pubblicazione su PC, un dispositivo definito dall’agenzia come sempre collegato alla rete, che andrebbe così a violare le regole imposte. Sarebbe infatti questa la vera motivazione per la fine del contratto che lega l’attore alla saga di videogiochi, diventata famosa anche in occidente.

judgement

Moltissimi utenti hanno però fatto notare come lo spin-off della saga sia presente anche su Google Stadia, servizio che permette di giocare a molti titoli in streaming. Il servizio però non è attualmente disponibile in Giappone.

Queste dichiarazioni però sembrano confermare l’arrivo su PC, che fino ad ora era stato escluso dalle piattaforme presenti. Nonostante questo non abbiamo ancora conferma o smentita da parte di SEGA riguardo il futuro di questa saga.

Il titolo precedente, Judment, aveva già passato alcuni guai proprio nel momento dell’uscitaper via di uno scandolo che ha coinvolto uno degli attori presenti. SEGA aveva infatti bloccato le vendite per poi riprenderle una volta effettuate delle modifiche. Vedremo se questo sarà realmente l’ultimo caso per Takayuki Yagami o se avremo altri casi da risolvere.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...