Magneto: una serie Disney+ potrebbe essere già in sviluppo

Magneto: una serie Disney+ potrebbe essere già in sviluppo

Disney+ è al lavoro su una serie televisiva incentrata su Magneto? Se così fosse, finalmente gli X-Men entrerebbero in modo definitivo nel MCU.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Magneto: una serie Disney+ potrebbe essere già in sviluppo

Disney+ potrebbe essere al lavoro su una serie TV dedicata a Magneto, sebbene la notizia non sia ufficiale. Sin dal momento dell’acquisizione di 20th Century Fox nel 2019 da parte della casa di Topolino, i fan Marvel hanno atteso con impazienza la prima apparizione degli X-Men all’interno del sempre più complesso Marvel Cinematic Universe.

Sebbene Disney non abbia rilasciato dichiarazioni riguardo all’inserimento di questi personaggi, il lavoro dei fan è instancabile e molti hanno iniziato a fare previsioni. Secondo diversi rumor che circolano sul web, una serie televisiva con protagonista Magneto sarebbe già in fase di sviluppo su Disney+.

Queste voci non sono, al momento, supportate da nessuna notizia ufficiale, e vanno prese con la dovuta cautela. Se la serie fosse in fase di sviluppo in questo momento, ci vorrebbe ancora un po’ di tempo prima di poterla vedere sul piccolo schermo. Si ipotizza che lo spettacolo verterà sulle origini di Magneto, senza alcuni collegamento con i film della Fox o una qualsiasi serie precedente. È stato anche accennato che verrà presentata la figlia del personaggio, Lorna Dane, conosciuta come la mutante Polaris.

Magneto è stato sviluppato da Stan Lee ne 1963. Dopo un periodo di educazione traumatizzante nella Germania dominata dal nazismo, il personaggio è cresciuto con l’ideologia che i mutanti siano evolutivamente superiori agli esseri umani. Questa convinzione con il tempo ha causato enormi conflitti tra Magneto e il Professor X, suo amico di lunga data.

Magneto 2

Magneto possiede un potere immenso. Egli è in grado di manipolare ogni forma di magnetismo, evocare campi di forza ed è in possesso di un’intelligenza sviluppata, che lo rende uno dei mutanti più forte, quasi al pari di una divinità. Questo personaggio è stato annoverato per molto tempo tra l’élite Marvel, e la sua popolarità ha raggiunto un nuovo livello quando Ian McKellen ha preso in mano il timone nella trilogia degli X-Men degli anni 2000.

Le sue caratteristiche e le motivazioni che lo spingono a compiere ogni azione permettono di inserirlo in una “zona grigia” insieme ad altri cattivi come Thanos e il Barone Zemo. Proprio quest’ultimo è stato accolto molto positivamente dai fan, soprattutto dopo la serie The Falcon and The Winter Soldier, dove ricopre un ruolo rilevante, quindi Magneto rappresenta un villain perfetto su cui costruire una nuova storia.

Un crossover con gli X-Men era stato ipotizzato dai fan durante la pubblicazione di WandaVision, altro grande successo Disney+, ma Evan Peters si è rivelato solo un’esca utilizzata da Aghata per manipolare Wanda. Un piccolo cameo del mutante Ursa Major è però stato inserito in Black Widow, uscito la scorsa estate nelle sale cinematografiche e ora accessibile per tutti su Disney+. Camei e false piste non sono, però, sufficienti per colmare il vuoto nel MCU.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...