Marvel potrebbe tardare tutta la produzione fino a settembre

Marvel potrebbe tardare tutta la produzione fino a settembre

Stando alle dichiarazioni Charles Murphy, i Marvel Studios avrebbero intenzione di riprendere le attività "solo" nel mese di settembre, causando

  • Home
  • Movie
  • News
  • Marvel potrebbe tardare tutta la produzione fino a settembre

Come ben sappiamo, l’emergenza coronavirus ha interrotto praticamente tutte le produzioni hollywoodyane per il prossimo futuro, compresi tutti i film e le serie tv targate Marvel Studios. I ritardi al cinema, e al contempo nella produzione hanno costretto il noto studio cinematografico californiano a posticipare tutte le date di uscita dei prossimi film che faranno parte della Fase 4 dell’MCU, e questo destino potrebbe toccare anche alle nuove serie che dovranno debuttare prossimamente su Disney+.

Stando alle dichiarazioni dello scooper Charles Murphy, Kevin Feige e il suo team avrebbero in mente di riprendere le attività di lavoro nel mese di settembre. Se tale notizia si rivelasse corretta, produzioni come “The Eternals“, “Falcon and The Winter Soldier“, “WandaVision“, “Loki“, “Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli” e “Spider-Man 3” potrebbero subire ulteriori ritardi, dato che molti di questi devono ancora iniziare le riprese. Sicuramente i Marvel Studios saranno “costretti” a fare gli straordinari se hanno intenzione di rispettare la nuova “scaletta” divulgata nelle scorse ore. Al momento, il nuovo programma di distribuzione prevede:

  • Black Widow, 6 novembre 2020
  • The Eternals, 12 febbraio 2021
  • Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, 5 maggio 2021
  • Doctor Strange in the Multiverse of Madness, 5 novembre 2021
  • Thor: Love and Thunder, 18 febbraio 2022
  • Black Panther 2, 6 maggio 2022
  • Captain Marvel 2, 8 luglio 2022

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...