fbpx

Marvel’s Avengers: presentati nuovi dettagli sul sistema di combattimento

Mostrati nel dettaglio i sistemi di combattimento di Vedova Nera, Captain America e Hulk, alcuni dei personaggi giocabili in Marvel's Avengers.

  • Home
  • Games
  • News
  • Marvel’s Avengers: presentati nuovi dettagli sul sistema di combattimento

Nel corso di un’intervista concessa ad IGN Vince Napoli di Crystal Dynamics ha spiegato nel dettaglio il sistema di combattimento di alcuni personaggi in Marvel’s Avengers, il videogioco action-adventure che verrà pubblicato da Square Enix il 4 settembre 2020. Nello specifico sono stati mostrati i sistemi di combattimento di Vedova Nera, Captain America e Hulk ma in futuro arriveranno anche quelli degli altri personaggi giocabili, cioè Iron Man, Thor e Ms. Marvel. Ogni personaggio avrà uno stile di combattimento specifico e completamente diverso rispetto a quello degli altri supereroi, in cui verranno sfruttati nel migliore dei modi le armi e i poteri a disposizione. Ma andiamo a vedere nello specifico le nuove informazioni rilasciate sul gameplay dei personaggi.

Per quanto riguarda Vedova Nera, o Natasha Romanoff, i giocatori avranno la possibilità di utilizzare un gran numero di combo, alternando le armi a sua disposizione. Secondo quanto dichiarato da Vince Napoli, Vedova Nera sarà il personaggio con gli attacchi più veloci per quanto riguarda i combattimenti corpo a corpo, ma sarà decisamente forte anche a distanza, grazie alle numerose armi da fuoco che potranno essere equipaggiate ed utilizzate in qualsiasi momento. Proprio come nei fumetti, la sua agilità e bravura con le armi è pensata per compensare il più possibile la mancanza di poteri. L’abilità più interessante e particolare a sua disposizione è quella dello stealth, che le permette di diventare invisibile e di poter attaccare a sorpresa i nemici, nascondendosi nel bel mezzo della battaglia.

Parlando di Captain america, o Steve Rogers, i giocatori avranno la possibilità di sfruttare al meglio l’iconico scudo attraverso un gran numero di combo possibili, sia in combattimento ravvicinato che a distanza. Questa tecnica, che avrà un albero delle abilità riservato, si baserà principalmente sul tempismo dei giocatori e permetterà di sfruttare gli attacchi a distanza come se facessero parte direttamente della serie di attacchi corpo a corpo. Il numero delle combo disponibili verrà ampliato anche in base al tempismo dei giocatori, che dovranno essere in grado di lanciarlo nuovamente subito dopo averlo afferrato.

Infine, Vince Napoli ha parlato del sistema di combattimento di Hulk, o Bruce Banner, che ha dichiarato essere ispirato a quello di The Incredible Hulk: Ultimate Destruction, uscito nel 2005 per PlayStation 2, Nintendo GameCube e Xbox. Oltre ad avere a disposizione un gran numero di combo per il combattimento corpo a corpo, i giocatori dovranno essere in grado di utilizzare l’ambientazione circostante a loro vantaggio. Praticamente ogni elemento visibile potrà essere utilizzato come arma, dai nemici sconfitti, alle macchine, al terreno stesso. I giocatori verranno premiati nel caso in cui sceglieranno di programmare o pianificare gli attacchi, come per esempio attaccare dall’alto un gran numero di nemici per riuscire a sconfiggerne il più possibile insieme. Non ci resta che rimanere in attesa di informazioni e dettagli su Marvel’s Avengers, che vi ricordiamo sarà disponibile dal prossimo 4 settembre su PlayStation 4, Xbox One, Google Stadia e Pc, per poi arrivare sulle console di prossima generazione PlayStation 5 e Xbox Series X.

Game Legends è alla ricerca di newser per la sezione videogiochi, trovate a questo link maggiori informazioni

Tanti sconti su Eneba!

 – PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: codice GAMELEGENDSPSP
–  Ricarica da 50€ PSN a 38€: codice GAMELEGENDS50

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...