Marvel's Avengers: Spider-Man si presenta nel gameplay trailer

Marvel’s Avengers: Spider-Man si presenta nel gameplay trailer

Marvel's Avengers si prepara per accogliore il celebre arrampicamuri Spider-Man, che si è ripresentato con un gameplay trailer dedicato.

  • Home
  • Games
  • News
  • Marvel’s Avengers: Spider-Man si presenta nel gameplay trailer

Spider-Man è ormai in arrivo fra pochissimo tempo in Marvel’s Avengers, precisamente questo 31 novembre 2021, e nelle ultime ore è stato presentato anche un’interessante trailer gameplay con grafica in gioco e con il cast dei Vendicatori nuovamente al completo, dedicato proprio a questo prossimo evento.

Era ormai quasi dal giorno dell’uscita del gioco originale che i fan attendevano l’arrivo dell’arrampicamuri, alias Spider-Man anche in Marvel’s Avengers, al punto che le notizie prima dell’annuncio e poi dell’arrivo del gameplay, non hanno mancato di far felici la community del Game as service dedicato ai super eroi del MCU.

Infatti, nel video che potete vedere in copertina all’articolo, si vede il nostro protagonista affrontare un gruppo di numerosi cattivi contemporaneamente, con poi l’entrata spettacolare anche dei suoi nuovi compagni di battaglia.

Come potrete immaginare, se avete già sentito parlare di questa Patch 2.2 del titolo, Spidey arriverà soltanto su piattaforme Sony, vale a dire PlayStation 4 e PlayStation 5, per motivi relativi alle licenze del personaggio.

Tuttavia, i possessori Xbox non dovrebbero risentirsi più di tanto, visto che allo stato attuale il gioco è disponibile senza costi aggiuntivi nell’abbonamento Xbox Game Pass, e che quindi è possibile avere accesso a tutti i contenuti usciti fino ad adesso dal lancio del prodotto, senza sborsare un euro in più oltre alla sottoscrizione al servizio.

Certo l’introduzione di Spidey dovrebbe calmare ulteriormente le acque sul prodotto, visto che di recente sono stati aggiunti i boster dell’esperienza in game, che precedentemente era stato affermato dagli stessi sviluppatori che non sarebbero mai arrivati. Ovviamente tale cambio drastico di rotta ha provocato notevoli dissensi fra la community.

In teoria infatti, i boster a pagamento come microtransazioni, non sono assolutamente obbligatori per avanzare nell’avventura e ottenere gli stessi progressi che potrebbero ottenere normalmente i player semplicemente giocando. Tuttavia, come è facile intuire, riducono in modo molto considerevole il tempo necessario per ottenere determinati traguardi. Si parla quindi di un’aggiunta abbastanza controversa almeno per una parte della community.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...