fbpx

Marvel’s Guardians of the Galaxy: illustrato il nuovo design dei personaggi

Eidos Montreal ci porta dietro alle quinte raccontando le ispirazioni dietro ai nuovi design dei personaggi di Marvel's Guardians of the Galaxy.

  • Home
  • Games
  • News
  • Marvel’s Guardians of the Galaxy: illustrato il nuovo design dei personaggi

Un video dietro le quinte di Eidos Montreal ci offre un’occhiata in profondità alle ispirazioni dietro al design dei personaggi di Marvel’s Guardians of the Galaxy, il nuovo titolo firmato Square Enix ispirato ai fumetti Marvel.

Dopo essere stato annunciato ufficialmente durante il Summer Game Fest, il titolo ispirato alla banda di eroi spaziali ha subito saputo attirare l’attenzione. I due film diretti da James Gunn sono diventati un po’ una sorta di cult, grazie all’estetica e riferimenti anni ’80 e ai suoi caratteristici protagonisti. Naturalmente gli appassionati non si lasceranno sfuggire l’occasione di vivere nuove avventure con il team.


Grazie ai trailer pubblicati finora, si può notare un cambio di design nell’estetica dei personaggi di Marvel’s Guardians of the Galaxy e grazie ad un video di dietro le quinte di Edison Montreal abbiamo un approfondimento degli sviluppatori che parlano proprio delle ispirazioni dietro alle scelte di design.

Partendo da Star-Lord, è stato mantenuto lo spirito anni ’80 dei film di Gunn, ma stavolta dando un tocco più metal, rendendolo fan di una band space metal fittizia chiamata proprio Star-Lord. Da lì il resto dello stile è venuto spontaneo, con le spille, toppe e vesti che vanno da maglie strappate a un giubbotto che indosserebbero i membri dei Judas Priest.

marvel's guardians of the galaxy

Il re-design di Drax è stato influenzato da scelte di storytelling, in quanto i suoi tatuaggi circolari, oltre a rappresentare le battaglie vinte, sono influenzati dal folklore del suo pianeta natale, su cui possiamo vedere forme geometriche simili.

Per Gamora si è optato più per un mix di più versioni fumettistiche, dandole un’aria da guerriera più aggressiva rispetto alla controparte cinematografica, pur rimanendo sempre riconoscibile.

Mentre Rocket è stato il personaggio più semplice da riproporre data la sua effige, aggiungendo dettagli che si confanno al suo stile di armaiolo, mentre per Groot è stato scelto di rendere il suo corpo più corazzato, trattandolo come se fosse una sorta di mecha su cui il procione può salire e sparare a mo’ di torretta.

Vi ricordiamo che Marvel’s Guardians of the Galaxy uscirà il 26 ottobre 2021 per PS4, PS5, Xbox One, Xbox series X/S, Nintendo Switch e PC.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...