fbpx

Marvel’s Spider-Man 2: teorie sul gioco, da Venom a Green Goblin

Ora che Marvel's Spider-Man 2 si è mostrato in un primo trailer con Venom, cerchiamo di capire cosa possiamo aspettarci da questo sequel.

  • Home
  • Games
  • Speciale
  • Marvel’s Spider-Man 2: teorie sul gioco, da Venom a Green Goblin

Dopo averlo atteso per quasi quattro anni, con una breve parentesi dedicata allo spin-off Spider-Man: Miles Morales, abbiamo finalmente avuto l’occasione di vedere il primissimo trailer di Marvel’s Spider-Man 2, mostrato durante il PlayStation Showcase di ieri. Che Insomniac Games fosse al lavoro su un sequel del fortunatissimo videogioco pubblicato nel 2018 non era certo un segreto, ma vedere per la prima volta quello che il nuovo titolo dedicato all’Arrampicamuri ha in serbo per tutti noi è comunque riuscite ad accendere gli animi di tutti i fan. Nonostante il lancio di Marvel’s Spider-Man 2 sia fissato per un lontano 2023, abbiamo già diversi indizi su ciò che vedremo nel gioco e possiamo iniziare a tirare le primissime teorie dopo il trailer mostrato all’evento, che ha visto Peter e Miles incontrare per la prima volta il terrificante Venom.

Prima di procedere con la lettura dell’articolo, vi informiamo che potrebbero esserci spoiler maggiori e minori sulla trama di Marvel’s Spider-Man e di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales. Nel caso non vogliate incappare in anticipazioni di alcun genere, vi invitiamo dunque a non proseguire ulteriormente.


Peter Parker e Miles Morales

Il primo trailer di Marvel’s Spider-Man 2 ci ha mostrato Peter Parker e Miles Morales combattere l’uno al fianco dell’altro. Se già nello spin-off dedicato al più giovane Uomo Ragno abbiamo avuto l’occasione di vedere entrambi gli Spider-Man agire insieme, in questo nuovo capitolo tale fattore potrebbe essere ancora più accentuato. Ci aspettiamo infatti di poter utilizzare entrambi gli eroi, magari con alcuni momenti e missioni dedicate a uno dei due personaggi e con la possibilità di poter scegliere a proprio piacimento chi utilizzare mentre si oscilla tra i grattacieli di una New York ancora più grande e ricca di dettagli. Anche per quanto riguarda la trama, crediamo che il rapporto tra Peter e Miles sarà davvero importante. Secondo le nostre ipotesi, infatti, la grande amicizia e il profondo rispetto che lega i due personaggi potrebbe rappresentare un grande punto di forza per l’avventura e potrebbe addirittura sfociare in un commovente conflitto.

Marvel's Spider-Man 2

Il Costume Nero in Marvel’s Spider-Man 2

Il forte legame tra Peter Parker e Miles Morales potrebbe doversi scontrare con un importante fattore: la presenza del simbionte. Ora che abbiamo la conferma che Venom sarà presente nel gioco, è facile aspettarsi un incontro tra Peter e il simbionte, che potrebbe portare alla creazione del famosissimo e iconico Costume Nero. Come abbiamo visto nel finale di Marvel’s Spider-Man e Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, il simbionte non arriverà dallo spazio, come nei fumetti dell’universo Classico. Insomniac Games ha infatti preso ispirazione dall’Universo Ultimate, proponendo una versione del simbionte creata in laboratorio. La nuova Black Suit di Peter potrebbe portarlo a sbloccare nuove abilità, che speriamo si riflettano sul gameplay in maniera similare a quanto accaduto con l’ottimo Spider-Man: Web of Shadows, e ad accentuare i suoi sentimenti più negativi, tanto da portarlo proprio al già citato scontro con Miles.

Marvels Spider-Man 2

L’ultima caccia di Kraven

Di fronte alla maestosa presenza scenica di Venom, c’è purtroppo un personaggio che è passato un po’ in sordina. La voce narrante del primo trailer di Marvel’s Spider-Man 2 sembrerebbe infatti essere quella di un altro celebre nemico del nostro amichevole arrampicamuri di quartiere. L’inconfondibile accento e il tetro discorso sul trovare un avversario degno non può ovviamente che appartenere a Kraven Il Cacciatore, uno degli storici nemici di Spider-Man, nonché l’antagonista principale di una delle storie a fumetti dedicate all’Uomo Ragno più belle di sempre. L’ultima caccia di Kraven potrebbe infatti essere un ottimo spunto di partenza per la trama del nuovo titolo Insomniac Games, che potrebbe aver scelto di prendere ispirazione e adattare proprio questo arco narrativo. Resta comunque da scoprire in che modo Sergei Kravinoff incontrerà Venom.

Marvels Spiderman 2

Venom: Harry Osborn o Eddie Brock?

La conferma della presenza di Venom non ci ha sorpreso più di tanto. I finali dei due precedenti giochi, come accennato prima, ci avevano già dato grandi indizi sulla direzione che Insomniac Games intende prendere per quanto riguarda questo personaggio. Sono bastati pochi terrificanti secondi per farci accapponare la pelle e per far schizzare alle stelle il proverbiale hype, e se ormai i dubbi sul suo design (che sembra semplicemente incredibile) sono stati scongiurati, non possiamo dire lo stesso per quanto riguarda l’ospite del simbionte. In Marvel’s Spider-Man abbiamo scoperto che Harry Osborn è purtroppo afflitto dalla stessa malattia di sua madre e che suo padre Norman, nella speranza e nell’attesa di trovare una cura, lo ha costretto a una sorta di criogenesi. La cura sembrerebbe essere proprio il simbionte, ma sarà Harry a vestire i panni di Venom?

Il team di Insomniac, in questo caso, potrebbe essersi ispirato alla serie animata Ultimate Spider-Man, che mostra per l’appunto Harry Osborn utilizzare il simbionte, in un primo momento, per aiutare l’Uomo-Ragno. Sappiamo inoltre che all’interno del Gamerverse di Insomniac, Eddie Brock esiste e ha già incontrato Peter, come confermato da un easter egg presente nel primo capitolo. Per ottenere le abilità di Peter, comunque, il simbionte dovrà capitare nelle mani di quest’ultimo. Una valida opzione potrebbe essere quella di presentare il simbionte legato a Harry Osborn e farlo fondere successivamente con il costume di Spider-Man per passare infine a Eddie Brock, che ospiterebbe la versione definitiva di Venom.

Marvel's Spider-Man 2

Norman Osborn come Green Goblin in Marvel’s Spider-Man 2

Un altro indizio che arriva direttamente dal primo capitolo della serie targata Insomniac Games, è la trasformazione di Norman Osborn in Green Goblin. L’armamento tipico del Goblin era infatti presente nel primo gioco ed era facilmente visibile in una delle ultime missioni della trama principale. L’arcinemesi di Spider-Man potrebbe però semplicemente tirare le fila in questo secondo capitolo, per poi assumere le sembianze del Green Goblin e affrontare direttamente Peter Parker e Miles Morales in un terzo e ultimo capitolo. Rimane comunque ovvio che il ruolo di Norman Osborn sarà fondamentale in Marvel’s Spider-Man.

Marvels Spider-Man 2

Il Dr. Connors e il simbionte: vedremo Lizard in Marvel’s Spider-Man 2?

Un altro villain potrebbe arrivare direttamente dalla Oscorp. Il finale di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales ha introdotto infatti per la prima volta il Dr. Curtis Connors che i più conosceranno per il suo mostruoso alter ego, Lizard. Sempre in quel breve filmato, in cui Norman chiede proprio al Dr. Connors di svegliare Harry Osborn, è possibile notare come quest’ultimo sia senza un braccio, come nei fumetti. Il costante lavoro alla cura di Harry – e quindi al simbionte – potrebbe in qualche modo permettere a Connors di scoprire la formula che lo trasformerà in Lizard.

Marvels Spider-Man 2

L’incontro con Wolverine

La più grande sorpresa del PlayStation Showcase è stato senza ombra di dubbio l’annuncio di un altro titolo in lavorazione presso Insomniac Games, un’opera che ben pochi giocatori si sarebbero potuti immaginare. Dalla collaborazione della software house di Ratchet & Clank, Sony Interactive Entertainment e Marvel è nato infatti Marvel’s Wolverine, altro titolo di cui per ora sappiamo veramente poco ma che potrebbe offrire innumerevoli spunti particolarmente intriganti e meritevoli di nota.

Marvels Spider-Man 2

Il videgioco dedicato al mutante dagli artigli in adamantio potrebbe rappresentare un primo e importantissimo passo verso un universo videoludico condiviso. Sarebbe dunque possibile che, proprio per introdurre il personaggio di Logan, questo sia presente in Marvel’s Spider-Man 2 e incontri Peter e Miles, un sguardo al personaggio che preparerebbe così tutti i videogiocatori al suo debutto effettivo quando il gioco sarà pronto per la release.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...