fbpx

Marvel’s Spider-Man Remastered: il director parla del nuovo volto di Peter

Bryan Intihar, creative director di Insomniac Games, ha deciso di parlare del nuovo aspetto di Peter in Marvel’s Spider-Man Remastered
  • Games
  • News
  • Marvel’s Spider-Man Remastered: il director parla del nuovo volto di Peter

Nel corso delle ultime ore Insomniac Games e Sony hanno rilasciato due nuovi trailer di Marvel’s Spider-Man Remastered, l’edizione rimasterizzata per PlayStation 5 del celebre titolo pubblicato su PlayStation 4 lo scorso 2018. Oltre ai notevoli miglioramenti sotto il punto di vista grafico e tecnico, realizzati in modo da sfruttare al massimo le funzionalità della console di nuova generazione, una delle cose che fin da subito ha colpito i giocatori è stata la scelta da parte dello studio di sviluppo di modificare il volto del protagonista principale, donando a Peter Parker il viso di Ben Jordan al posto di quello di John Bubniak. Questa è la dichiarazione rilasciata da Insomniac Games attraverso il PlayStation Blog, che ha accompagnato la pubblicazione dei due nuovi video:

Le nuove possibilità tecnologiche hanno permesso di applicare shader a pelle, denti e occhi, e persino di disegnare ogni singolo capello, rendendo ancora più vivi ed espressivi i protagonisti della storia. Questo ci porta a parlare della novità più eclatante. Per garantire la migliore esperienza possibile ai giocatori della serie Marvel’s Spider-Man di nuova generazione, abbiamo scelto un altro volto per Peter Parker. È stato un piacere lavorare con John Bubniak nel gioco originale, ma per PS5 ci siamo rivolti a Ben Jordan, che riteniamo più adatto a valorizzare le sessioni di facial capture svolte dall’attore Yuri Lowenthal. Nel gioco le fattezze di Ben sono straordinarie ed esaltano a pieno le movenze di Yuri.

Sono stati in molti gli utenti a rimanere perplessi dalla scelta di Insomniac Games, puntualizzando il fatto che lo studio di sviluppo avrebbe deciso di cambiare il volto di Peter Parker all’interno di Marvel’s Spider-Man Remastered per renderlo più simile a quello di Tom Holland, interprete dell’amichevole Spider-Man di quartiere all’interno dei film del Marvel Cinematic Universe. Una scelta, quinti, che non ha convinto molto i numerosi fan del videogioco, che si erano affezionati al volto di John Bubniak per il celebre supereroe. Visti i numerosi commenti, Bryan Intihar, creative director di Insomniac Games ha deciso di rilasciare una breve dichiarazione sul suo profilo personale Twitter, in cui definisce il cambio di volto di Peter come “necessario per il futuro del franchise e del personaggio“.

La notizia di oggi sul modello del viso di Peter Parker hanno sorpreso alcuni di voi, e noi di Insomniac Games comprendiamo la vostra reazione. Beh, impiegherò anche io un po’ di tempo per abituarmi al nuovo aspetto di Peter. Ma mentre discutevamo del futuro del franchise e del suo passaggio a PlayStation, è diventato subito evidente che per fornire al personaggi un aspetto ancora più credibile era necessario cercare un volto che si adattasse meglio all”attore Yuri Lowenthal. Siamo affezionati tanto quanto voi a questo personaggio, perciò sappiate che non abbiamo preso facilmente questa decisione. Così come è stato anche nel corso dello sviluppo di Marvel’s Spider-Man, continueremo a leggere i vostri commenti, ascoltare le vostre opinioni e a fare il massimo per migliorare ogni singolo aspetto del titolo. Allo stesso modo, spero che voi possiate fidarvi di questa decisione, considerando che è stata presa perché è quello che pensiamo possa essere la migliore scelta per il futuro del franchise e per i futuri obiettivi di questo apprezzatissimo eroe della Marvel.

Il bundle Samsung Galaxy Tab S6 Lite + S Pen è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il Razer Viper Mini, ecco il link per acquistarlo a un prezzo stracciato.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...