fbpx

Marvel’s Wolverine: l’MGU prende vita grazie a Insomniac Games?

Dopo l'annuncio di ieri dedicato a Marvel’s Wolverine, torniamo a parlare della possibile creazione di un "MGU" da parte di Insomniac Games.

Era l’ormai lontano 2018 quando Marvel’s Spider-Man arrivò su PS4; già allora vi avevamo parlato di come quel gioco potesse essere, in chiave videoludica, l’Iron-Man del mondo dei videogiochi. A distanza di tre anni da quel momento, Insomniac Games ha pubblicato Marvel’s Miles Morales e, dopo il PlayStation Showcase recentemente tenutosi, ha annunciato ufficialmente Marvel’s Spider-Man 2 e l’insospettabile Marvel’s Wolverine. Proprio su quest’ultimo vogliamo soffermarci oggi, dato che, seppur presentato con un breve trailer, possiamo già farci un’idea di cosa stia preparando la casa di sviluppo.

Da dove cominciare

Come prima cosa, ci teniamo a specificare che quanto riporteremo oggi sarà per la maggior parte un insieme di speculazioni, visto e considerato che allo stato attuale Insomniac Games non ha confermato nessun collegamento tra Marvel’s Spider-Man 2 e Marvel’s Wolverine. Vi riportiamo però di seguito parte delle dichiarazioni di Ryan Schneider riguardanti il Mutante Canadese pubblicate sul PayStation Blog, che in ogni caso possono far presagire qualcosa di davvero interessante:


Essere in grado di costruire un nuovo universo originale con Spider-Man e ora Wolverine è un tale onore per molti di noi in Insomniac Games. Un enorme ringraziamento alla nostra famiglia Sony Interactive Entertainment per averci dato l’opportunità di sviluppare questi giochi, alla Marvel per averci affidato personaggi che significano così tanto per così tante persone e, naturalmente, ai nostri fan per aver continuato a credere in noi.

Come avrete capito, non ci sono veri e propri riferimenti al collegamento dei due progetti, ma si parla proprio di “costruire un nuovo universo originale con Spider-Man e ora Wolverine“.  Ci sembra davvero strano, quindi, che Insomniac Games si lasci sfuggire l’occasione di costruire un proprio universo, una sorta di saga intrecciata che, in futuro, possa ospitare crossover che sappiano emozionare tanto quanto le pellicole. A dare ulteriore spessore a questa tesi è il fatto che in Marvel’s Spider-Man ci siano chiari riferimenti ad altri eroi della casa delle idee: basti pensare al Sanctum Sanctorum di Dr. Strange o al riferimento a Daredevil, giusto per fare un paio di esempi meno eclatanti della torre degli Avengers. Se all’inizio era possibile vedere questi luoghi come simpatici easter egg, dopo l’annuncio di Marvel’s Wolverine potrebbero essere divenuti un’indicazione ben precisa sui futuri piani del team di sviluppo. Insomma, l’idea di un vero e proprio “MGU” (Marvel Gaming Universe) non ci sembra più così impossibile.

Cosa può dimostrare Marvel’s Wolverine

Per quanto Wolverine sia un tipo solitario, ci sembra davvero difficile che il titolo possa vedere solo lui come supereroe. Anche se potremmo non vedere Spider-Man nella sua avventura, speriamo nella presenza di altri eroi e personaggi ad arricchire il roster: gli X-Men ad esempio sono i comprimari più appetibili, ma staremo a vedere come vorranno sviluppare il personaggio. Stando a quanto emerso ieri sera, gli sviluppatori vogliono rispettare tutto ciò che ha reso così popolare il personaggio, rendendolo anche attuale. Scopriamo, inoltre, che il gioco in questo momento si trova nelle fasi iniziali dello sviluppo ma, stando a quanto visto da Ryan Schneider di Insomniac, “il team sta già creando qualcosa di veramente speciale“. Purtroppo ad ora abbiamo visto davvero poco del gioco, giusto un breve teaser trailer in CGI che non mostra praticamente nulla. Possiamo immaginarci però che Marvel’s Wolverine sia un titolo d’azione maggiormente votato alla violenza, anche se è prevedibile che il personaggio abbia meno libertà di movimento rispetto ai due Spider-Man.

Tuttavia, oltre a quanto detto ora, potrebbe esserci anche un’altra strada percorribile. In questi mesi abbiamo visto Marvel dare le sue licenze per diversi progetti: basti pensare a Marvel’s Avengers e Marvel’s Guardians Of The Galaxy, oltre ai tanti giochi mobile come il neonato MARVEL Future Revolution (qui trovate il suo articolo di approfondimento dedicato). Questa potrebbe essere una strategia per testare il mercato, capire dove investire e puntare su un cavallo vincente che possa ricreare quanto fatto al cinema. Anche questa ovviamente è solo un’ipotesi, ad ora ci sembra davvero troppo presto per trarre delle conclusioni. Purtroppo, al momento non ci è stato dato alcun periodo d’uscita per Marvel’s Wolverine, il che ci fa pensare che la sua release potrebbe avvenire dopo Marvel’s Spider-Man 2, magari addirittura nel 2024 inoltrato.

In conclusione possiamo dire che Marvel’s Wolverine è ancora molto lontano, ma anche questo potrà essere all’effettivo un grande tassello dell’universo che sta creando pian piano Insomniac Games. Come detto in precedenza, non sfruttare questa occasione sarebbe quasi imperdonabile, vista e considerata la portata che le IP Marvel, in particolare i due Spider-Man di Sony, hanno avuto sul pubblico. Forse, anche se ancora in fase embrionale, qualcosa sta già bollendo in pentola e forse, in un prossimo futuro, potremmo arrivare al giorno in cui sarà possibile toccar con mano quell’End Game in salsa videoludica di cui tanto abbiamo bisogno. Di dichiarazioni troppo nette ancora non ce ne sono, ma dopo quanto visto non ci sentiamo ancora di escludere una simile ipotesi.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...