fbpx

Mercedes presenta l’MBUX Hyperscreen, lo schermo smart rivoluzionario

Mercedes ha presentato la sua innovativa e sbalorditiva tecnologia MBUX Hyperscreen, che rivoluzionerà il cruscotto dell'EQS.

Il nuovo MBUX di Mercedes ha rappresentato in sostanza l’intelligenza dell’ammiraglia EQS full electric della Stella, oltre ad aver reso di gran lunga più semplice il funzionamento di un’autovettura targata Mercedes-Benz. Svelato nel 2018 sull’attuale Classe A, ad oggi ci sono quasi 2 milioni di mezzi dotati di questo innovativo sistema multimediale sulle strade di tutto il mondo. Ora, però, le tecnologie moderne hanno permesso una sorta di upgrade dando vita all’MBUX Hyperscreen sull’EQS. Durante le scorse ore è stato presentato il progetto e Gorden Wagener, Chief Design Officer Daimler Group, ha detto:

Con il nostro MBUX Hyperscreen, una visione progettuale diventa realtà. Uniamo la tecnologia al design in un modo affascinante che offre al cliente una facilità d’uso senza precedenti. Amiamo la semplicità, abbiamo raggiunto un nuovo livello di MBUX.

Gli interni della EQS, la berlina elettrica tedesca, sono stati disegnati pensando fondamentalmente all’intrattenimento all’interno dell’auto: sia il conducente che il passeggero hanno infatti a disposizione un’unica cornice plastica curva in tinta Silver Shadow, rivestita di un vetro antiriflesso, che si estende per quasi tutta la larghezza della plancia con circa 1 metro e 40 cm, e aggiunge anche le bocchette di aerazione laterali. Sotto alla cornice sono presenti diversi display divisi in tre aree principali, 12 attuatori per il feedback tattile e un sistema a otto core con 24 Gb di memoria Ram. Mercedes vuole rendere immediatamente godibile al 100% la tecnologia, in modo naturale e intuitivo, con un software completamente nuovo e ripensato. La filosofia “zero layer” permette di avere sempre a disposizione le funzioni principali del veicolo, senza bisogno di comandi vocali e menu complessi: il passeggero ha anche in dotazione uno schermo intuitivo e dal semplice utilizzo. Sono previsti fino a sette profili personalizzabili e la grafica è stata rivista rispetto ai sistemi precedenti. L’intelligenza artificiale si basa sulle abitudini degli utenti e le loro necessità, per fornire informazioni solo quando sono realmente necessarie. Oltre a ciò, sapevate che nelle scorse ore sono stati svelati i dettagli dei nuovi modelli di Dacia Sandero Streetway e Sandero Stepway?


 

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...