fbpx

Microsoft offre supporto ad Epic Games contro la causa ad Apple

Anche Microsoft interviene a favore di Epic Games
  • Games
  • News
  • Microsoft offre supporto ad Epic Games contro la causa ad Apple

Anche Microsoft decide di unirsi alla battaglia legale intrapresa da Epic Games e Unreal Engine contro Apple. Il direttore generale di Microsoft, Kevin Gammil, ha presentato una dichiarazione dentro la quale esprime il pieno supporto per la chiesta di ordine restrittivo temporaneo di Epic Games contro Apple.

In questa dichiarazione, Microsoft, attraverso il suo direttore generale, ha cercato di spiegare l’importanza della presenza di Unreal Engine sui dispositivi Apple, in quanto è un motore di gioco estremamente popolare ed utilizzare, tanto che anche Forza Street, titolo di proprietà della società americana lo sfrutta. Per questo motivo, nel caso in cui Apple decidesse di non fornire il kit di sviluppo ad Epic Games, anche l’Unreal Engine interromperà molto probabilmente il supporto per i prodotti Apple, e un gran numero di aziende e creatori di videogiochi verrebbero automaticamente esclusi.playstation 5

Così facendo, qualsiasi sviluppatore intento attualmente a sviluppare la propria idea sfruttando l’Unreal Engine, verrebbe automaticamente tagliato fuori dalla piattaforma di Apple, a meno di investimenti aggiuntivi e sicuramente non preventivati.

Di seguito un piccolo estratto della dichiarazione fatta da Microsoft:

“Se Unreal Engine non è in grado di supportare giochi per iOS o macOS, Microsoft sarebbe tenuta a scegliere tra abbandonare i propri clienti e potenziali clienti sulle piattaforme iOS e macOS o scegliere un motore di gioco diverso durante la preparazione di nuovi giochi”

Come se non bastasse, l’abbandono dell‘Unreal Engine, verrebbe a significare anche l’interruzione del supporto per i titoli che attualmente sono presenti sulla piattaforma Apple, quindi niente più correzioni o aggiornamenti di sicurezza. La battaglia di Epic Games, inoltre consiste nel costringere Apple, ad inserire nuovamente Fortnite sull’App Store con il suo sistema di pagamento diretto che consente ai giocatori di aggirare il sistema di pagamento della grande mela, risparmiando così un bel 30% di commissioni che si trattiene la società.

Siamo solamente all’inizio della guerra da Epic Games ed Apple, Microsoft è solo una delle tante società che potrebbe pendere, per uno o per l’altra parte. Voi cosa ne pensate di questa controversa vicenda?

Lo smartphone OPPO A52 è disponibile su Amazon a un prezzo imbattibile.

Consigliate anche le Corsair HS70 BLUETOOTH, ecco il link per acquistarle a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...