fbpx

Mixer: Phil Spencer commenta la chiusura della piattaforma di Microsoft

Nelle scorse ore il capo di Xbox, Phil Spencer, ha commentato in prima persona la chiusura di Mixer avvenuta il mese scorso.

  • Home
  • Games
  • News
  • Mixer: Phil Spencer commenta la chiusura della piattaforma di Microsoft

Il capo di Xbox, Phil Spencer, afferma di essere deluso dalla recente chiusura di Mixer avvenuta il mese scorso, tuttavia l’uomo non ha rimpianti per quanto riguarda l’investimento dell’azienda nel progetto: per chi non lo sapesse, Mixer è stata la risposta di Microsoft ai servizi di streaming live come, ad esempio, Twitch.

Ovviamente è una delusione quando si tenta di far crescere qualcosa non ci si arriva. Non ho rimpianti. Prendo decisioni con le migliori informazioni che ho in quel momento e applico il mio massimo sforzo. Siamo in un settore guidato dai successi. In questo settore, penso sia fondamentale non avere paura della delusione e del fallimento..

Mixer faceva parte della strategia di Microsoft per la sua attività di giochi la società ha utilizzato i termini “Contenuto, Community e Cloud” per descrivere la sua visione per il futuro dei giochi. La società sta investendo in giochi cloud, anche tramite xCloud, e Mixer faceva proprio parte di questo grande sforzo con il fine di ampliare la sua comunità.

In termini di strategia, mi sento davvero bene. La nostra crescita dei nostri contenuti è evidente: Xbox Live è quasi a 100 milioni di giocatori mensili, in crescita su tutte le piattaforme, mentre la community è in continua crescita.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...