fbpx

Mondiali di Calcio 2022: Amazon acquista i diritti, ecco come funzionerà

Il futuro dei Mondiali di calcio 2022 passeranno per il più grande e-commerce del mondo, Amazon. L'azienda ha acquistato i diritti di ben 36

  • Home
  • Movie
  • News
  • Mondiali di Calcio 2022: Amazon acquista i diritti, ecco come funzionerà

Chi è appassionato di calcio saprà certamente che Amazon, il colosso dell’e-commerce che da anni è entrata anche nel mercato del video streaming grazie alla piattaforma Amazon Prime Video, ha da poco acquisito i diritti TV per trasmettere ben 16 partite della UEFA Champions League, che saranno trasmesse il mercoledì sera in esclusiva. Tali diritti cominceranno il prossimo anno e consentiranno anche la visione della Supercoppa UEFA per ben 3 stagioni. Amazon però vuole espandersi ancora di più, ed ha da poco annunciato di aver ottenuto anche i diritti TV della rassegna dei prossimi Mondiali di calcio 2022 (in condivisione con RAI) che si svolgeranno in Qatar.

Superata dunque l’offerta di Mediaset, le indiscrezioni che circolano parlano di una cifra vicina ai 180 milioni di euro, che si traduce con l’esclusiva di ben 36 partite comprensive di semifinali e finalissima. Il Mondiale di calcio 2022 che andrà di scena a Doha, sarà quindi trasmesso sia sull’emittente in chiaro che sulla pay tv di Amazon (sebbene ancora non sappiamo con precisione come e a che costo). L’Italia di Roberto Mancini, con molta probabilità, sarà tra le formazioni a scendere in campo il prossimo anno. Tuttavia le partite della Nazionale italiana dovrebbe rimanere godibili in chiaro attraverso i canali Rai.


Per la prima volta nella storia, un Mondiale di calcio verrà giocato durante il periodo invernale (decisamente complicato poterlo fare nella stagione estiva in un territorio così arido e caldo), e sempre per la prima volta i diritti televisivi saranno non solo spartiti tra più di un emittente, ma addirittura trasmetti da un servizio di pay TV in streaming come Amazon (a proposito, avete visto il nuovo show LOL targato proprio dal colosso americano?).

Dopo la recente conquista da parte di Dazn per i diritti della Serie A per i prossimi 3 anni, superando l’offerta di Sky dopo anni di dominio, il mercato dei diritti televisivi del calcio italiano e non solo, sta passando decisamente un periodo di cambiamenti. Felici di poter vedere dei miglioramenti al riguardo, con nuove tecnologie e servizi al centro dell’utente, non vediamo l’ora di assistere al probabile cambiamento che Amazon porterà al Mondiale di calcio 2022 in Qatar, con la Nazionale italiana pronta a farci vivere momenti di gioia.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...