Monitor 144 Hz: i migliori per il gaming su next-gen e su PC

Monitor 144 Hz: i migliori per il gaming su next-gen e su PC

Con sempre più PC potenti in circolazione e console next-gen ormai rilasciate da oltre un anno, vediamo i migliori monitor da 144 Hz.

  • Home
  • Tech
  • Analisi
  • Monitor 144 Hz: i migliori per il gaming su next-gen e su PC
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

Come il mercato del gaming e le principali piattaforme di riferimento, anche i monitor e i vari pannelli hanno avuto modo di evolversi nel corso del tempo. Ne abbiamo viste di tutti i colori per quel che riguarda aumenti di risoluzione fino all’inverosimile, visto che siamo addirittura riusciti a raggiungere gli incredibili 8K, assieme a tecnologie pronte a restituire fedeltà di colore davvero impressionanti. Tuttavia, un dettaglio che potrebbe venire trascurato dai videogiocatori alla scelta del proprio dispositivo riguarda la frequenza di aggiornamento, ed è per questo che in questo articolo vogliamo suggerirvi alcuni dei migliori monitor da 144 Hz per il gaming su next-gen e PC.

Ma quindi, di che si tratta? Questo valore tutt’altro che tondo, 144 Hz, potrebbe non risultare familiare per alcuni utenti, ma vediamo quindi di fare chiarezza sulla situazione. All’infuori della percezione e delle preferenze di ognuno, lo standard a cui si è sempre stati abituati (salvo casi eccezionali) e quello dei 60 Hz, cifra che permette la trasmissione su schermo di ben 60 immagini (o fotogrammi) al secondo, i tanto chiacchierati FPS.

Nel momento in cui un monitor ha una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, un massimo di 60 fotogrammi può essere quindi proiettato ogni secondo, e questo garantisce un’ottima fluidità, che può diminuire nel caso in cui meno immagini arrivino, ma non può aumentare, visto che il massimo non risulta superabile (e anzi, caricare con 400 fotogrammi al secondo un monitor da 60 Hz può creare in alcuni casi problemi di visualizzazione).

Ma che succede quindi, se si volesse avere una fluidità maggiore? Nel gaming avere più fotogrammi su schermo ogni secondo, specialmente nei titoli competitivi, può risultare un vero vantaggio, e in ogni caso (anche ad esempio nei single player), la visualizzazione di più fotogrammi rende l’esperienza più fluida.

Con le console di nuova generazione che possono raggiungere i 120 fps, e i PC già di fascia medio-bassa che con le giuste regolazioni toccano la soglia dei 144 in alcuni titoli, un monitor appropriato può cambiare davvero l’esperienza di gioco, anche se non sono ovviamente da trascurare tutte le altre specifiche dei dispositivi: vi lasciamo quindi alla lista di alcuni dei migliori sul mercato per le opzioni da 144 Hz. Prima di procedere, ci teniamo a sottolineare che i link ad Amazon presenti qui di seguito garantiscono una commissione a Game Legends per eventuali acquisti, non comportando ovviamente alcun costo aggiuntivo per gli utenti.

Samsung Monitor Gaming Odyssey G3 24”

Iniziando a parlarvi dei migliori monitor da 144 Hz, vi invitiamo a dare un occhio a questo dispositivo da 24 pollici, che con meno di 200 euro permette agli utenti di accedere a un prodotto visivamente gradevole, con diverse tecnologie abbastanza utili in alcune situazioni come Flicker Free, Eye Saver Mode, Eco Saving Plus e Game Mode, e soprattutto risulta compatibile con FreeSync (come tutti gli altri presenti in lista). Presenti una porta HDMI e una DisplayPort, che chiudono le potenzialità di un monito ottimo per postazioni budget sia lato console che PC.

LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24″

Monitor disponibile con diverse configurazioni che apre l’ottima serie UltraGear di LG partendo dal basso. Questa volta gli utenti devono avere a che fare con dei bordi abbastanza spessi, che potrebbero risultare gradevoli per alcuni, anche se si aggiunge qualche feature utile del pannello e una porta HDMI aggiuntiva, perfetta per chi possiede più di una console.

MSI Optix G272 Monitor Gaming 27″

Con bordi sottili, dimensioni di 27 pollici e 1 ms di tempo di risposta, questo gioiellino MSI risulta un vero e proprio best buy per poco più di 200 euro, visto anche il design proposto dalla compagnia alquanto gradevole e il supporto software davvero eccellente. Troviamo in questo caso due porte HDMI e una DisplayPort.

Samsung Monitor Gaming Odyssey G5 27”

Salendo alla risoluzione 2K (2560×1440) e restando sui 27 pollici, anche se non tutti i dispositivi possono riuscire a gestire il tutto, questo gioiellino Samsung riesce a offrire un ottimo rapporto qualità prezzo, con anche un raggio di curvatura di 1000R, assieme a varie tecnologie come HDR10, che perfezionano l’ottimo pannello VA.

BenQ EX2780Q Monitor da Gaming 27”

Con un prezzo leggermente minore, è possibile portarsi a casa questo monitor da gaming BenQ tutto sommato ottimo, che non presenta un raggio di curvature e può risultare quindi migliore per alcuni utenti.

LG 27GN800 UltraGear Gaming Monitor 27″

Tornando alla serie LG di UltraGear, segnaliamo questo pannello 2K con tecnologia di visualizzazione IPS, decisamente preferibile in alcuni casi (specialmente per ambiti anche all’infuori del gaming). Non mancano due porte HDMI HDCP 2.2, una DisplayPort 1.4 e la compatibilità ufficiale con GSync e FreeSync.

HUAWEI MateView GT 34”

Fra i migliori monitor da gaming, per quel che riguarda i dispositivi da 34 pollici, troviamo questo pannello Huawei a dir poco completo, in grado di raggiungere potenzialmente anche i 165 Hz in overclock e che presenta risoluzione 2K (3440×1440). È presente un comodo raggio di curvatura di 1500 R, e due altoparlanti in grado di rendere il setup completo.

Acer Nitro XV 34”

Allo stesso prezzo è possibile portarsi a casa questo gioiellino targato Acer che non presenta un raggio di curvatura, e con la sua grandezza può risultare più specifico per alcune postazioni. Il pannello IPS scelto e la presenza di 1 ms di tempo di risposta lo rendono ottimo sia per il gaming che per altri ambiti.

ASUS ROG Strix XG43”

Anche se sicuramente non è adatto a tutte le tasche, l’ASUS ROG Strix XG43 è sotto quasi ogni punto di vista il monitor che tutti i giocatori vorrebbero, con dimensioni tutt’altro che contenute di 43 pollici, risoluzione 4K, HDR1000, 90% DCI-P3 e FreeSync 2. Ovviamente, si parla di setup in grado di contenere il gioiellino, che è al momento uno dei migliori monitor da 144 Hz presenti sul mercato, seppur come detto risulti ovviamente abbastanza costoso.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...