fbpx

Monster Hunter Rise: presentate nuove abilità, combattimenti e molto altro

Capcom ha mostrato una demo estesa del gioco, consentendo ai giocatori di farsi un'idea più chiara
  • Games
  • News
  • Monster Hunter Rise: presentate nuove abilità, combattimenti e molto altro
GL_Masthead_780x260_live

Nelle scorse ore Capcom ha mostrato una demo di gioco estesa per quanto riguarda Monster Hunter Rise al Tokyo Game Show 2020, espandendo le nuove abilità del gioco Switch, il combattimento, i compagni di cane e altro ancora. Il gameplay mostrava un giocatore intraprendere una missione a due stelle per uccidere un Tetranadon, la nuova bestia simile a un ornitorinco introdotta nell’annuncio del gioco. Dopo averlo combattuto per un po ‘di tempo, possiamo notare anche visto un Arzuros entrare nella mischia, mostrando come le aree aperte del gioco consentano a mostri extra inaspettati di interrompere la propria ricerca, e forse anche causare scontri tra mostri.

Il pubblico ha avuto modo di dare una buona occhiata al nuovo movimento in forma libera del gioco, utilizzando una combinazione di salti e la nuova capacità di Wirebug di scalare edifici e persino montagne. In combattimento, quest’ultimo può essere utilizzato come mezzo per aggiungere mobilità, ma può anche essere usato specificamente come capacità di contrattacco. È concepito come un modo per offrire contemporaneamente nuovi attacchi e opportunità di evasione. Il giocatore potrà cavalcare il nuovo compagno Palamute: è possibile infatti saltare sulla sua schiena o arrampicarcisi. I compagni in questo caso sono dotati di una barra di salute, ma non potranno mai morire in combattimento, analogamente a quello che succedeva nei giochi precedenti. Mentre cavalcano un Palamute, i giocatori possono usare gli oggetti senza fermarsi o dover usare la resistenza.

Il produttore Ryozo Tsujimoto ha spiegato che queste nuove funzionalità sono aggiunte alla formula già esistente di Monster Hunter, piuttosto che una nuova struttura per il gioco. Ha anche chiarito che i giocatori esperti saranno in grado di affrontare il combattimento esattamente come si aspetterebbero nei giochi precedenti e ancora essere in grado di avere successo. Le aggiunte sono progettate per accentuare il classico gioco di Monster Hunter, non per sostituirlo. Ci teniamo a ricordare a tutti i nostri lettori che Monster Hunter Rise uscirà per Nintendo Switch il prossimo 26 marzo 2021. Oltre a ciò, sapevate che il titolo in questione utilizzerà il motore grafico RE Engine?

Dettagli del Gioco


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...