fbpx

Monster Hunter World: guida per principianti

Come prepararsi al meglio per la caccia.
  • Games
  • Guide
  • Monster Hunter World: guida per principianti

Monster Hunter è un titolo vasto e più complicato del previsto e, sebbene World sia stato reso più “user-friendly”, il gioco conserva le caratteristiche della saga che l’hanno resa celebre compresa, appunto, la difficoltà. È normale, da novizi, sentirsi spaesati di fronte a un mondo che pian piano vi si aprirà a ventaglio e vi si dipanerà sempre di più davanti agli occhi. Da qui l’idea e la volontà di creare questa guida rivolta a tutti coloro che muovono i loro primi passi in questa meravigliosa e maestosa serie. Ecco, dunque, nove pratici e basilari consigli da seguire:

1) Scegliete con cura le vostre armi

Sembra una banalità, ma da novizi non è sempre facile approcciarsi alla moltitudine di armi che il gioco presenta ed è ancora più dura, per questo motivo, trovarne due o tre che facciano al proprio caso. Il consiglio quindi è semplice: per le fasi iniziali del titolo scegliete l’arma con la quale vi sentite più a vostro agio, ciò vi servirà per apprendere i movimenti base, le capacità offensive dell’arma, le sue abilità e le tempistiche necessarie in combattimento (quando schivare, quando parare, quando usare gli oggetti e i moveset dei vari mostri). Quando sentirete di aver ottenuto un certo feeling con il gioco, allora non preoccupatevi di andare oltre voi stessi e provate pure tutte le altre armi che il videogame avrà da offrirvi!

2) Create sempre set di armature complete

Insieme alle armi, le armature sono gli elementi più importanti di Monster Hunter e rappresentano una seconda pelle per i cacciatori, che si rivelerà essenziale per proteggere la prima, la più tenera, dal game over. Nelle prime ore di gioco sarete costretti ad utilizzare quelle che il titolo vi offre, ma già dopo aver sconfitto un grande mostro, avrete sbloccato la possibilità di craftare la sua armatura attraverso le varie componenti che estrarrete a fine missione. Cercate sempre di creare set completi di armature perché queste vi doneranno statistiche particolari che vi proteggeranno più che egregiamente contro le creature dello stesso tipo (un’armatura con un’alta resistenza al fuoco vi permetterà di assorbire ingenti danni dello stesso elemento). Fate molta attenzione anche alle abilità speciali (bonus e malus) che il set vi permetterà di avere. Prima di destreggiarvi nella creazione di set misti, quindi, è buona norma creare set di armature complete di un determinato mostro (solitamente uno per elemento).

3) Date importanza al vostro felyne

Nell’editor principale avrete di sicuro avuto modo di imbattervi nel vostro felyne, modificandone l’aspetto.  Il simpatico compagno dalle sembianze feline sarà il vostro alleato più prezioso nei momenti di caccia e, se equipaggiato bene, potrà rendersi molto utile curandovi nei momenti più difficili, preparando trappole elettriche per immobilizzare i nemici e piazzando botti bomba per infliggere maggiori danni. In Monster Hunter World la sua presenza sarà davvero importante visti i vari equipaggiamenti di cui è provvisto, dunque non trascurate mai e non date per scontato la sua presenza che si rivelerà determinante nelle fasi più critiche.

Monster Hunter: World

4) Mangiate sempre prima di andare in missione

Un’altra importante azione da svolgere prima di andare in missione è quella di mangiare del cibo dai relativi NPC chef. Scegliere per bene il pasto di cui cibarvi (e anche il modo in cui cuocerlo) poiché vi permetterà di ottenere dei buff temporanei dalla grandissima efficacia che, uniti alle abilità date dall’armatura, vi consentiranno di potenziare maggiormente le difese così per affrontare i mostri con maggiore sicurezza. Per i principianti è consigliabile portare al massimo vita e resistenza (stamina) in modo tale da poter resistere maggiormente agli attacchi dei nemici (facendovi così consumare meno oggetti curativi possibile) e permettervi di schivare (o scappare) con maggior frequenza.

5) Raccogliete oggetti e risorse in giro

E’ arrivato il momento di andare in missione! Che sia una semplice spedizione o una missione del villaggio non ha importanza: ogni volta che si esplora una zona è sempre buona norma fare scorta degli oggetti che un’area (e magari solo quella) può offrire. Questo vi permetterà di ottenere materiali da poter sfruttare per creare trappole, bombe, pozioni ed altri oggetti di vitale importanza nelle vostre battute di caccia. Quindi, ogni volta che potete, appropinquatevi a recuperare miele vicino gli alveari, raccogliere erbe e funghi, minerali dai punti di estrazione e catturare insetti con i retini. In particolar modo fate attenzione a queste due ultime elencate perché saranno necessarie per forgiare nuove armi ed armature!

6) Non abbiate timore di sfruttare gli oggetti in battaglia

Contro nemici di portata elevata, ogni oggetto è valido per la causa e soprattutto non abbiate il timore di usarli! Prima di avventurarvi alla ricerca della preda, date un’occhiata alla cassa del campo base per recuperare oggetti utili come carni per aumentare la resistenza e pozioni. Sfruttate sempre questi oggetti prima dei vostri perché a fine missione li perderete e non siate parsimoniosi nell’utilizzo, ricordatevi che avete tra le vostre mani le sorti dello scontro. Nel momento del bisogno, al contrario, non fatevi problemi nel dare fondo alle vostre risorse… in fin dei conti le avete create e portate con voi proprio per questo motivo.

7) Sfruttate l’ambiente circostante

Monster Hunter World consente un’interazione molto più ampia con l’ambiente circostante. Ciò ci permette di sfruttare il campo di battaglia naturale intorno a noi e trasformarlo in una vera e propria trappola (mortale) per la nostra preda. Rompere gli argini di una diga vi permetterà di travolgere con l’impeto della cascata un nemico, sfruttare le alture per saltare sul dorso del mostro vi consentirà di infliggere danni extra, anche fare in modo che le bestie rompano gli alberi per rimanere intrappolate tra le fronde può essere d’aiuto. Creare situazione di questo tipo può portarci un enorme vantaggio anche in termini di risorse che possiamo conservare. Dulcis in fundo, far combattere tra loro due mostri può esservi di grande aiuto, ma state attenti a non entrare nelle attenzioni di entrambi.

8) Colpite e rompete le parti dei mostri

Ogni mostro è composto da parti che possono essere distrutte o rovinate dopo un determinato quantitativo di danni inferti in quello specifico punto. Arrivati a un numero giusto (e imprecisato) di colpi, potrete vedere musi spezzati o rovinati, criniere distrutte, petti ricoperti da ferite, ma soprattutto code tagliate. Alcuni di questi elementi, proprio come la coda, saltano via dal corpo e rimangono sul terreno, questo vi darà la possibilità di scalcarli per ottenere materiali extra che potrete ottenere solo eseguendo quella determinata azione. E proprio di reward che stiamo parlando: distruggere le parti delle creature vi consentirà di accedere ad una ricompensa più vasta a fine missione. Questi item, neanche a dirlo, saranno di vitale importanza per la costruzione del nostro set e per la creazione e/o evoluzione del nostro armamentario. Infine, alcune missioni vi richiederanno di catturare il mostro anziché di abbatterlo. Qualora ci fosse la possibilità di catturare un mostro, cercate di farlo! Questo vi consentirà di ottenere un bottino ancora più vasto a fine missione.

9) Siate parsimoniosi

Per un novizio è molto facile cadere in tentazione di fronte alla possibilità di poter sferrare qualche attacco in più, magari mentre il mostro di turno si prepara ad un attacco. Ecco, l’ultimo consiglio che vi diamo è: non siate greedy, cioè siate parsimoniosi (almeno su questo). Soprattutto se siete ancora alle prime armi, evitate di giocare a fare i pro, magari replicando un movimento che avete visto in qualche video. State sempre attenti ai movimenti del boss, leggete quello che fa e se dovete decidere tra tirare un colpo o schivare/parare, scegliete sempre quest’ultima opzione. Rimanete lucidi e giocate con la testa prima che con le braccia, la forza bruta senza controllo non serve a nulla e Monster Hunter è un titolo che sa punire chi gioca troppo d’istinto in determinate situazioni. Non correte subito ad attaccare il mostro, ma pianificate una strategia che vi consenta di sovrastarlo con il minimo rischio, soprattutto quando il nemico, ferito, si ritira per riposarsi… sarebbe il momento perfetto per regalargli un esplosivo risveglio.

Prendetevi il vostro tempo e non abbiate fretta di imparare a giocare bene subito, scegliete le vostre armi e imparate a brandirle al meglio. Solo così potrete sopravvivere in queste terre selvagge!

Lo smartphone Realme X50 Pro è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il processore Intel Core i9-10900F, ecco il link per acquistarlo a un prezzo scontato.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...