Monster Hunter World: guida su come abbattere il boss finale Xeno'Jiiva

Monster Hunter World: guida su come abbattere il boss finale Xeno’Jiiva

Lo Xeno’Jiva è il boss finale di Monster Hunter World. La creatura è sicuramente una delle più complesse da abbattere nel gioco, oltre ad essere...

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Monster Hunter World: guida su come abbattere il boss finale Xeno’Jiiva

Lo Xeno’Jiva è il boss finale di Monster Hunter World. La creatura è sicuramente una delle più complesse da abbattere nel gioco, oltre ad essere il Drago Anziano più grande dopo lo Zorah Magdaros. Nella giornata odierna, infatti, vi spiegheremo la strategia migliore per sconfiggere il mostro.

Prima di tutto dovrete sbloccare la missione finale intitolata “Convergenza di energie”, per farlo dovrete ultimare le quest dedicate all’uccisione del Kushala Daora, il Teostra e il Vakk Hazak. Se avete sconfitto i tre draghi appena citati non dovrete avere problemi nello sconfiggere anche lo Xeno’Jiva.

Strategie di combattimento

Lo Xeno’Jiiva è poco vulnerabile a quasi tutti gli elementi, tranne per quanto riguarda il veleno, suo grande tallone d’Achille. Lo scontro con questa creatura si divide fondamentalmente in due fasi.

Nella prima dovrete essenzialmente colpire i suoi punti deboli, rappresentati da parti blu brillanti presenti sul corpo del mostro, ovvero testa, coda e zampe anteriori. Gli attacchi della creatura saranno soprattutto zampate anteriori, oltre ai raggi laser rilasciati dalla testa: prestate attenzione a questo attacco poiché potrebbe colpire un’area specifica oppure indirizzare le traiettorie con accurata precisione. In ogni modo queste mosse sono abbastanza intuibili, dunque facilmente schivabili. In questi casi la cosa migliore da fare è correre per posizionarvi al lato apposto della creatura.

La seconda fase però è molto più complessa. Lo Xeno’Jiiva comincerà a caricarsi, facendo diventare la sua pelle di colore rosso. In questo caso diventerà più aggressivo, illuminerà l’area di blu e provocherà un’esplosione molto potente. Quando il mostro colpirà il terreno con una zampata dovete preoccuparvi seriamente, poiché sta preparando un attacco che potrebbe portarvi alla sconfitta. In questo caso farà avvenire una deflagrazione che si propagherà intorno al drago, dove la soluzione migliore rimane scappare più lontano possibile da lui. Il mostro ha davvero tanti punti vita, quindi non preoccupatevi se lo scontro andrà per le lunghe. Cercate di colpire quando la creatura è più vulnerabile – dunque soprattutto dopo l’esplosione – e continuate a martellarlo con attacchi rapidi e costanti. Alla lunga perciò non dovrete aver nessun problema per sconfiggerlo.

Materiali ottenibili

Come ogni altro boss in Monster Hunter World, anche lo Xeno’Jiiva vi darà dei materiali una volta abbattuto. Ecco la lista completa:

  • Artiglio: una volta rotti gli arti anteriori
  • Corno: colpendo la testa del mostro
  • Ala: tagliandogli le ali
  • Gemma: rompendo la testa dello Xeno’Jiiva o tagliandogli la testa

Questo era tutto quello che c’era da sapere su questa creatura, continuate a seguirci per non perdervi ulteriori novità, recensioni o guide sul mondo dei videogiochi.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...