Mulan: il prezzo che ha fatto scalpore permetterà di "acquistare" la pellicola

Mulan: il prezzo che ha fatto scalpore permetterà di “acquistare” la pellicola

Il live-action di Mulan arriverà in streaming negli Stati Uniti al costo di 30 dollari. La Disney ha precisato che sarà un acquisto permanente

  • Home
  • Movie
  • News
  • Mulan: il prezzo che ha fatto scalpore permetterà di “acquistare” la pellicola

Nonostante la crisi causata dal Covid-19 sembri giunta al termine, le sale cinematografiche non hanno ancora ripreso la loro attività. Approfittando dell’estate, molti cinema hanno deciso di allestire arene all’aperto per proiettare film usciti quest’anno, ma le nuove produzioni restano posticipate. Tra i film maggiormente attesi di questo 2020 c’era l’ennesimo live-action della Casa di Topolino. L’uscita di Mulan era prevista per il 27 marzo 2020, posticipata poi al 14 maggio 2020. Da allora, le sorti della pellicola sono state incerte fino a qualche giorno fa, quando è stato annunciato che a settembre uscirà in streaming sulla piattaforma Disney+ . 

Quello che ha reso il pubblico dubbioso è stato il prezzo, che inizialmente si pensava fosse riferito al noleggio del film. Una cifra di circa 30 dollari è considerata da molti esagerata per la visione di una pellicola in streaming. Quello che la Disney ha tenuto a precisare oggi, è che la cifra sarà riferita all’acquisto del film, e non di un noleggio. Sarà quindi possibile guardare Mulan ogni volta che si desidera, mantenendo solamente l’abbonamento alla piattaforma. Fatto sta che resta un prezzo notevole, più del doppio di un biglietto del cinema senza contare l’abbonamento a Disney+ che varia da 60 a 83 euro all’anno.

Una scelta strategica per la Disney. Sicuramente giustificabile vista la situazione incerta che stanno affrontando tutte le sale cinematografiche mondiali. Una scommessa che, se riuscirà a portare buoni risultati – e quindi a far rientrare l’intero budget speso per la sua creazione – potrebbe segnare l’inizio di una nuova epoca. Un’epoca dove le piattaforme streaming avranno la priorità sui cinema. Non tutte le aziende hanno deciso di cogliere la medesima opportunità. In particolare la Warner Bros ha posticipato tutti i suoi titoli maggiori di circa un anno, in attesa che le sale riprendano la loro regolare attività.

Non ci resta che attendere per scoprire quale sarà la strategia vincente. Nel frattempo, vi ricordiamo che da settembre sarà possibile acquistare negli Stati Uniti il live-action Mulan tramite Disney+. Speriamo di poterne presto approfittare anche nel nostro paese. Per tutti gli aggiornamenti riguardi i prossimi titoli in uscita, noi come al solito non mancheremo di tenervi costantemente aggiornati.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...