Netflix punta sui videogiochi: acquisita una software house

Netflix punta sui videogiochi: acquisita una software house

Come confermato dalla software house autrice di Oxenfree, Night School Studio è ufficialmente entrato a far parte della famiglia di Netflix.

  • Home
  • Games
  • News
  • Netflix punta sui videogiochi: acquisita una software house

Dopo aver sviluppato Oxenfree, e aver iniziato i lavori su Oxenfree 2, la software house Night School Studio è stata ufficialmente acquisita da Netflix.

Il colosso dell’intrattenimento sta puntando molto sul settore dei videogiochi, tanto che è arrivato a includerli all’interno della sua applicazione solamente nella giornata di ieri. Questa è all’effettivo la primissima acquisizione ufficiale per lo sviluppo di nuovi titoli, e non è ovviamente detto che in futuro non ne vengano confermate altre. Grazie alle finanze acquisite con il mercato dello streaming, il colosso americano sta muovendo i primi passi nel settore videoludico. Una mossa che potrebbe sembrare azzardata da molti, ma realmente la diversificazione degli investimenti è una pratica molto diffusa dalle società, soprattutto di respiro internazionale.

Con questa prima acquisizione Netflix potrà inizialmente entrare in questo per loro nuovo settore videoludico, con un partner che seppur alle prime armi ha dimostrato di possedere una grande prospettiva di crescita. Se vogliamo analizzare ancor più nello specifico, la mossa finanziaria della società americana, possiamo tranquillamente comparare il fatturato complessivo realizzato negli ultimi anni dal settore del cinema e dello streaming, con quello dei videogiochi, che ha sbaragliato i primi due ed ha mantenuto una crescita costante nel tempo. Vi basti pensare che anche qui nel nostro paese, questo mercato è in grande crescita, proprio come sottolineato da IIDEA nell’ultimo censimento degli sviluppatori made in Italy.

I proprietari della software house Night School Studio, saranno stati sicuramente contenti di questa acquisizione, che gli permetterà di accedere a fondi sicuramente più importanti. Nonostante questo, la società ha deciso di rassicurare i fan del fatto che – nonostante faccia ora parte della famiglia di Netflix – continuerà a lavorare a Oxenfree 2, anche se con grande probabilità non mancheranno nuovi progetti di cui non siamo ancora venuti a conoscenza.

Non ci resta che attendere e seguire i sviluppi di questa nuova partnership che si ripromette di fare faville nel mondo dei videogames.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...