fbpx

New Allies: anteprima dell’espansione di Wendake

Wendake è indubbiamente uno dei board game più interessanti usciti ultimamente: le dinamiche innovative ideate da Danilo Sabia hanno colpito...

Wendake è indubbiamente uno dei board game più interessanti usciti ultimamente: le dinamiche innovative ideate da Danilo Sabia hanno colpito tanti giocatori e ne abbiamo già parlato in due articoli (qui la recensione e qui la guida strategica) che vi invito a leggere se ancora non conoscete questo splendido gioco da tavolo. Nelle scorse settimane Post Scriptum ha annunciato l’imminente uscita dell’espansione New Allies, prevista per Essen e Lucca Comics & Games 2018. Durante la serata Wendake by Ludic Incoming del 29 Agosto, a cui hanno partecipato anche Danilo Sabia e Mario Sacchi di Post Scriptum, ho avuto modo di testare il prototipo dell’espansione: se siete curiosi di saperne di più, leggete questa anteprima sulle novità introdotte da New Allies.wendake espansione new allies nuova risorsa

New Allies: cosa aggiunge di nuovo?

Le aggiunte proposte dall’espansione sono significative e vanno a influenzare alcuni aspetti del gioco prima secondari, oltre a introdurre qualche dinamica completamente nuova; lo svolgimento di turni e azioni rimane comunque inalterato nella sua struttura base. Vediamo nel dettaglio le novità.


L’indicatore Alleanza e le pattuglie

È dato risalto alla possibilità di allearsi con Inglesi e Francesi, pertanto è stato inserito nel tabellone un indicatore che tiene traccia di “quanto” si è alleati con l’una o l’altra fazione. Si parte dallo zero, al centro, ma durante la partita sarà possibile progredire fino a 5 passi in una o nell’altra direzione tramite una specifica azione alleanza e sarà sempre possibile tradire la propria fazione per l’altra. Ogni giocatore, inoltre, è dotato di due pattuglie francesi e due inglesi (a seconda del proprio alleato si userà l’una o l’altra coppia), utilizzabili sulla mappa come sentinelle (con qualche eccezione). Ancora, a ogni coppia di indicatori del punteggio viene associata una bandiera.

I laghi

I laghi sono ora ben distinti e diviene importante il modo in cui vengono posizionate le proprie canoe, poiché avere la maggioranza nei laghi permette anche di scambiare pelli per fucili, una nuova importante risorsa. Entrano in gioco anche due navi alleate (una inglese e una francese) che, se spostate in maniera utile, attiveranno il commercio dei fucili.

tabellone wendake espansione new allies

Le carte turno

Una delle azioni possibili in Wendake è prenotare l’ordine di gioco per il turno successivo; tale azione è stata decisamente rafforzata e modificata con l’introduzione delle carte turno. A ogni posizione sul nuovo indicatore ordine di gioco, infatti, corrisponde una carta turno; a ogni turno ciascun giocatore può posizionare uno dei propri cilindri (quello, appunto, deputato alla modifica dell’ordine di gioco) su uno spazio libero e prendere così la relativa carta. Non vi è più l’obbligo di prenotare lo spazio più a sinistra dell’area, così il primo a scegliere questa azione potrebbe tranquillamente prenotarsi come quarto giocatore. Le carte turno conferiscono due vantaggi:

  • Azione Alleanza (opzionale): se sulla carta è presente una bandiera inglese o francese è possibile rafforzare la propria alleanza con una delle due fazioni (o tradire quella con cui si è correntemente alleati). Si tiene traccia dello “status” dell’alleanza tramite l’indicatore citato sopra, che conferisce poi punti durante e a fine partita. Il giocatore potrà inoltre scegliere di attivare uno dei tre effetti dell’alleanza, ossia: commerciare pelli per ottenere fucili, tramite la dinamica di maggioranze sui laghi sopra menzionata; scambiare un fucile per un punto vittoria su uno degli indicatori associati al proprio alleato; spostare le pattuglie alleate sulla mappa.
  • Effetto della carta turno: Sono effetti vari che possono essere gratuiti e attivabili una tantum (scartando poi la carta), oppure possono avere un costo e essere utilizzati allo stesso identico modo delle carte progresso, quindi restano in gioco di fronte al giocatore.

Ogni giocatore si troverà a prendere una carta a turno e starà a lui riuscire a guadagnare quelle che meglio si adattano alla propria strategia. Le carte sono studiate in modo da consentire delle potenti combo, che vanno poi sapute sfruttare durante la partita.

carte turno espansione wendake new allies

Nuove tartarughe

I fucili sono una nuova risorsa ottenibile tramite l’azione alleanza e spendibili sempre mediante le carte turno, ma hanno anche un altro scopo: New Allies introduce infatti anche un nuovo set di tartarughe ottenibili mediante l’azione guerra, che richiedono come requisito, appunto, il possesso di 3, 4 o 5 fucili.

Nuove tessere

Le azioni alleanza sono presenti anche in alcune nuove tessere azione, che potranno essere scelte come di consueto da ciascun giocatore al termine del turno in sostituzione di una propria tessera.

Tessere progresso alleanza

Le tessere progresso presenti nel gioco base, che consentivano di allearsi con inglesi e francesi, conservano il loro ruolo nell’espansione, con la differenza che la fazione alleata sarà sempre quella indicata nel relativo indicatore e potrà quindi cambiare durante il corso della partita; inoltre le eventuali pattuglie alleate presenti sulla mappa conteranno come sentinelle.

wendake new allies panoramica tabellone

Considerazioni

New Allies aggiunge tanti nuovi elementi che devono sicuramente essere gestiti al meglio. A differenza di quanto potrebbe sembrare a primo acchito, il gioco non risulta appesantito anche se alla prima partita potrà sembrare complicato gestire le nuove variabili.

Ho trovato molto interessante la dinamica dell’indicatore di alleanza cui corrispondono fino a 5 punti da ogni lato: il giocatore di volta in volta potrà scegliere se continuare a rafforzare un’alleanza fino al suo massimo (una volta giunti al massimo, per ogni rafforzamento si otterrà un punto immediatamente) o se tradirla, conteggiando subito i punti raggiunti col vecchio alleato e ricominciando la scalata con il nuovo. Questa dinamica sembra permettere di accumulare molti più punti vittoria ove gestita sapientemente (anche sapendo sfruttare eventuali tradimenti). Non a caso è stata aumentata la soglia massima di punteggio ottenibile con i normali indicatori.

Anche la presenza delle carte turno ha degli effetti notevoli sul gameplay, poiché mi è parso che renda assai più appetibile rispetto al solito l’azione di scelta dell’ordine di gioco.

Insomma, chi ha apprezzato Wendake dovrà sicuramente provare anche l’espansione. Non ci resta che attendere Essen e il Lucca Comics per avere New Allies.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...