Nintendo punta ad incrementare la produzione di Switch

Nintendo punta ad incrementare la produzione di Switch

Pe contrastare la carenza di Switch, dovuta anche all'eccessiva domanda della console, Nintendo ha deciso di incrementarne la produzione.

  • Home
  • Games
  • News
  • Nintendo punta ad incrementare la produzione di Switch
  BREAKING
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Activision e Microsoft: L’accordo fa perdere a Sony 20 milioni di dollari
PlayStation Store: Assassin’s Creed e molto altro, le offerte della settimana
Call of Duty: come si evolverà la serie grazie a Xbox
Activision Blizzard: le novità sul metaverso dopo l’acquisizione di Microsoft
Banjo-Kazooie sarà presto gratis con Nintendo Switch Online
Convegno del senato italiano interrotto da un hentai di Final Fantasy VII
Activision Blizzard: Microsoft pagherà una fortuna se l’accordo salterà
Xbox e Activision Blizzard: tutte le IP ottenute grazie all’acquisizione
Microsoft ha comprato ufficialmente Activision Blizzard, è confermato
Xbox Game Pass da record ancora prima dell’acquisizione di Activision
I giochi Play-To-Earn “sono il futuro”, parla il co-fondatore di Reddit
Activision Blizzard produrrà solo esclusive Xbox? Arriva un chiarimento
Next
Prev

Secondo alcune indiscrezioni, Nintendo si starebbe preparando ad incrementare la produzione di Nintendo Switch, nel tentativo di soddisfare l’enorme aumento della domanda negli ultimi mesi, che ha portato non solo ad una scarsità di scorte ma anche, in alcuni casi, ad un considerevole incremento dei prezzi. Fonti vicine alla casa di Kyoto affermerebbero che la società abbia avuto difficoltà con la produzione soprattutto nel mese di febbraio, dovute principalmente alle misure di distanziamento sociale introdotte in Cina. Inoltre, la carenza di Nintendo Switch nei negozi sarebbe “causata” anche dall’enorme successo riscosso da Animal Crossing: New Horizons.

Proprio per “contrastare” questa eccessiva richiesta da parte dei consumatori, Nintendo of America ha rassicurato la propria utenza affermando che le nuove scorte saranno presto in arrivo. Secondo quanto riportato da Nikkei, l’azienda starebbe cercando di aumentare la produzione del 10%, rispetto alle 20 milioni di unità prodotte nel 2019. Vi riportiamo di seguito quando dichiarato dal colosso giapponese:

Speriamo che i fornitori rispondano “positivamente” all’aumento della produzione. Per l’approvvigionamento di alcune parti, le prospettive rimangono incerte e non possiamo prevedere esattamente quante Nintendo Switch riusciremo a fornire.

Se volete saperne di più sulla nuova esclusiva della casa di Kyoto, Animal Crossing: New Horizons, potete consultare qui la nostra recensione.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...