fbpx

Nintendo Switch: fan trova una soluzione semplice al Joy-Con Drift

Come ti risolvo il Joy-Con Drift: un fan ha trovato una soluzione semplicissima all’annoso problema dei controller di Nintendo Switch.

  • Home
  • Games
  • News
  • Nintendo Switch: fan trova una soluzione semplice al Joy-Con Drift

Anche i fan più devoti alla Grande N trovano una costante fonte di grattacapi nel Joy-Con Drift, lo slittamento delle leve analogiche senza soluzione degli altrimenti versatili controller di Nintendo Switch. Al momento, sembrerebbe che il colosso di Kyoto non sia interessato a risolvere la questione sul lungo periodo.

Molti rumor si sono susseguiti per mesi circa un ipotetico modello “Pro” della console ibrida, ma si sono dimostrati essere aria fritta quando l’azienda nipponica ha rivelato che l’ultima revisione sarebbe stata un modello dotato di schermo OLED. Nonostante le migliorie, i controller sono sempre gli stessi.


Trovare una soluzione al Joy-Con Drift è da sempre uno dei maggiori crucci dei fan di Nintendo Switch, e i tutorial per trovare delle soluzioni fai-da-te si sprecano. Tuttavia, stando al canale YouTube di VK (da non confondersi con l’omonimo social network), il rimedio sembra essere molto semplice.

Il problema, stando a VK, consiste nella pressione applicata all’area intorno alla leva, che col tempo viene meno. Per applicare più pressione è necessario avere gli strumenti adatti ad aprire la scocca del controller, per poi inserire alla base della leva un materiale molto facile da reperire. Se avete già consultato il video in cima, sapete di che si tratta.

Joy-Con

Contrariamente a quanto potremmo immaginare, applicare con carta o cartoncino un solo millimetro di spessore può bastare per risolvere l’annosa questione. I contatti interni, col tempo, verranno inevitabilmente meno e lo spessore in più ristabilisce la pressione necessaria ad un corretto funzionamento delle leve.

Naturalmente, essendoci un serio rischio di mandare la garanzia a farsi benedire, vorrete sapere se sono stati effettuati i dovuti test del caso. La spiegazione parte a cinque minuti e cinquantacinque secondi del video, ma sarete lieti di sapere che VK ha aspettato un po’ prima di condividere con noi la sua soluzione.

I Joy-Con hanno funzionato correttamente per due mesi. Vi suggeriamo comunque la massima cautela se volete provare con mano questo rimedio, sempre che non abbiate già preventivato di avere una nuova coppia di controller in autunno.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...