fbpx

Nintendo Switch Pro: un rivenditore ha svelato quanto costerà?

Un rivenditore francese potrebbe aver svelato quest'oggi quanto costerà Nintendo Switch Pro, indicandolo nel suo catalogo al prezzo di 399€.

  • Home
  • Games
  • News
  • Nintendo Switch Pro: un rivenditore ha svelato quanto costerà?

Continuano a emergere nuovi leak in merito a Nintendo Switch Pro, console che sembra sempre più vicina nonostante l’assenza di qualsivoglia annuncio ufficiale da parte di Nintendo. Abbiamo a che fare quest’oggi con un rivenditore francese che potrebbe aver svelato quanto costerà Nintendo Switch Pro, indicandolo nel suo catalogo.

Proprio recentemente, Amazon Messico ha presentato per errore al mondo la pagina del prodotto, non includendo tuttavia un prezzo per l’utenza, il quale questa volta è stato invece mostrato per errore, parliamo di 399€.


Se ci pensiamo, considerando le potenziali novità emerse dai leak, fra OLED e modifiche al dock per il 4K, si tratterebbe di un prezzo tutto sommato più che ragionevole. Mentre Nintendo Switch Lite offre minori potenzialità per circa 100€ in meno rispetto al modello base, Nintendo Switch Pro, sempre che si tratti davvero del prezzo reale, offrirebbe maggiori performance per 100€ in più.

Di seguito, il Tweet della pagina francese Nintend’Alerts in cui (si presume) sia stato mostrato quanto costerà Nintendo Switch Pro, in quanto viene indicato per 399€ nel catalogo.

Attualmente non sappiamo sé e quando Nintendo svelerà la console, che sembra tuttavia quasi essere diventata il segreto di Pulcinella a causa dei moltissimi leak emersi in rete nelle scorse ore.

Stando a un recente indizio, Nintendo Switch Pro potrebbe essere presentato al mondo nella giornata del 4 giugno, anche se resta probabile che se ne parli all’E3 2021 di Los Angeles.

Com’è infatti noto, Nintendo parteciperà all’evento, e sembra quindi plausibile che nuovi dettagli emergano proprio durante il suo Direct dedicato. Per tutti i dettagli sull’E3 di quest’anno vi rimandiamo al nostro articolo dedicato.

Speriamo ovviamente che si tratti di un’occasione per mostrarci nuovi giochi che spremano i muscoli (ancora non confermati) della nuova piattaforma, e che questa possa mostrarsi al pubblico il prima possibile per dare una grandissima scossa al mercato.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...