fbpx

No Time to Die uscirà a novembre a causa dell’emergenza Coronavirus

L'atteso film dell'agente segreto James Bond, No Time To Die, è stato rinviato a novembre a causa dell'emergenza Coronavirus.

  • Home
  • Movie
  • News
  • No Time to Die uscirà a novembre a causa dell’emergenza Coronavirus

L’emergenza Coronavirus continua a bloccare eventi e manifestazioni, ma anche lavori e riprese per le pellicole più attese. Proprio a causa di questa emergenza sanitaria sono state recentemente fermate le riprese di Mission: Impossible 7. Ma la nuova pellicola con Tom Crusie non è l’unica ad essere stata colpita dal Coronavirus. Infatti anche No Time to Die, atteso film di James Bond con Daniel Craig per l’ultima volta nei panni dell’agente segreto 007 ha subito uno stop delle riprese che ha conseguentemente portato al rinvio dell’uscita della pellicola, attesa inizialmente nelle sale per il 9 aprile 2020.

L’account Twitter ufficiale del film ha infatti annunciato, tramite un apposito post, che il nuovo film dedicato alla famosa spia inglese verrà rilasciato nelle sale cinematografiche nel corso del mese di novembre 2020, ben sette mesi dopo l’uscita prevista.

MGM, Universal e i produttori di Bond, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, hanno annunciato oggi che, dopo attente considerazioni e valutazioni relative al mercato cinematografico globale, l’uscita di No Time To Die è stata posticipata al mese di Novembre 2020.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...