Nolan Bushnell: premio GDC revocato per accuse di molestie

Nolan Bushnell: premio GDC revocato per accuse di molestie

A quanto pare nemmeno l’industria videludica è esente dal tornado di accuse di molestie sessuali che sempre più frequentemente si stanno...

  • Home
  • Games
  • News
  • Nolan Bushnell: premio GDC revocato per accuse di molestie

A quanto pare nemmeno l’industria videludica è esente dal tornado di accuse di molestie sessuali che sempre più frequentemente si stanno sollevando nell’ultimo periodo. Nel mirino, questa volta, c’è il papà di AtariNolan Bushnell. Questa difficile posizione ha condotto il Game Developers Choice Award, importante evento che ogni anno ha luogo a San Franciso, a revocare il premio alla carriera dell’importante personaggio del panorama videoludico.  Il comitato non ha mancato di fornire una comunicazione ufficiale in cui spiega le ragioni che li hanno condotti a prendere tale decisione:

 

Il comitato consultivo del GDC, in seguito ai feedback ricevuti dalla community ha preso la decisione di ritirare il Pioneer Award di quest’anno. Loro infatti credono che le loro scelte debbano riflettere i valori dell’industria videoludica odierna, e pertanto quest’anno dedicheremo il premio a tutti quei pionieri e voci silenziose che noi onoreremo.

Ma qual è l’episodio che ha portato ad una conseguenza simile? In effetti, il problema andrebbe ricercato nei discorsi di Bushell, che a quanto pare ai tempi d’oro di Atari si sarebbe rivolto alle donne in modi alquanto particolari. In quel periodo, infatti, i dipendenti della celebre azienda erano soliti ritrovarsi in vasche idromassaggio per le loro riunioni, dove venivano invitate le colleghe donne con lo scopo di avere rapporti consenzienti. Oltretutto, parrebbe che alcuni dei titoli attualmente in sviluppo in quel periodo riprendessero molti dei nomi di queste donne. Le polemiche e i dibattiti sulla questione non sono di certo mancati, portando addirittura all’insorgere del movimento #MeToo, con il quale le persone hanno deciso di scagliarsi contro il papà di Atari. Cosa ne pensate dell’intera vicenda?

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...