fbpx

OkunoKA Madness – Recensione, un platform game tra adrenalina e colori

Ecco la nostra recensione di OkunoKA Madness, l'adrenalitico e coloratissimo platform game di Caracal Games provato su Nintendo Switch.

  • Home
  • Games
  • Recensione
  • OkunoKA Madness – Recensione, un platform game tra adrenalina e colori

Nel corso degli anni sono stati molti i titoli che hanno deciso, in un modo o nell’altro, di avvicinarsi ad alcuni elementi e caratteristiche tipici dei videogiochi arcade, sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista puramente di gameplay. Proprio per quanto riguarda quest’ultimi, è giusto considerare anche OkunoKA Madness, il nuovo titolo dello studio di sviluppo italiano Caracal Games, che strizza l’occhio ad altri titoli particolarmente difficili dello stesso genere. Dopo essere stato pubblicato esclusivamente su Nintendo Switch nel 2018 con il nome di Okunoka, il titolo è pronto per raggiungere anche PC, PlayStation 4 e Xbox One in questa nuova versione, che va ad arricchire il gioco con nuovi livelli, nuove funzionalità e tanto altro divertimento. Ecco quindi la nostra recensione di OkunoKA Madness, l’adrenalinico platform game che riuscirà a mettere alla prova anche i giocatori più appassionati e a tenerli attaccati allo schermo, disponibile su Nintendo Switch, PC, PlayStation 4 e Xbox One dallo scorso 8 settembre.

 

Velocità e coordinazione

La trama del titolo è piuttosto semplice e immediata, e vede KA, un piccolo e simpatico eroe blu, costretto ad affrontare un gran numero di nemici inviati dal malvagio Os, il suo acerrimo nemico. Per riuscire a farlo avrà bisogno di superare alcuni livelli, sfruttando le sue abilità per raggiungere l’obiettivo e lasciarsi alle spalle i numerosi ostacoli. Come ci si può aspettare, è molto più facile a dirsi che a farsi, e i giocatori si troveranno costretti a superare nemici, laser e razzi, che saranno pronti a terminare in qualsiasi momento la nostra corsa perfetta. Armati solo della capacità di saltare e scattare, in OkunoKA Madness sarà necessario dare il meglio di noi stessi, sfruttando nel migliore dei modi i poteri di KA per raggiungere la fine dei livelli nel minor tempo possibile.

Oltre a riuscire ad arrivare alla fine per poter letteralmente mangiare una piccola anima nera, infatti sarà necessario impiegare il minor tempo possibile per avere un punteggio più alto. Per riuscire a farlo, i giocatori dovranno decidere, tentativo dopo tentativo, quale sarà il percorso più rapido, sfruttando le abilità del piccolo eroe blu per superare loro stessi. Il titolo presenta una sfida continua, in cui la velocità e la coordinazione sono gli ingredienti principali per il successo. Anche se sarà molto facile morire, grazie ai tempi di riavvio quasi istantanei i giocatori avranno veramente poco tempo per piangere la sconfitta, e potranno tornare subito in azione.

OkunoKA Madness Barriere e adrenalina

Con l’avanzare dei livelli sarà possibile sbloccare dei nuovi poteri, e oltre alla capacità di saltare e scattare, sarà possibile far comparire e scomparire alcuni elementi del livello, caratterizzati da barriere elementali fatte di ghiaccio, fuoco ed elettricità e caratterizzate da colori diversi. Le piattaforme avranno tre colori differenti, e i giocatori avranno la possibilità di sfruttarle a proprio piacimento, rendendone alcune solide e altri completamente intangibili grazie ad un semplice comando. Questo potere andrà inevitabilmente ad influenzare i livelli del gioco, e saranno proprio i giocatori a cercare di capire come utilizzarle per superare le difficoltà e neutralizzare alcuni degli ostacoli. Queste, infatti, non solo permetteranno di raggiungere alcune zone dei livelli, ma potranno essere utilizzate per fermare anche eventuali laser o razzi. Usare le barriere colorate richiede un po ‘di pratica, soprattutto se combinato con gli altri elementi necessari per raggiungere l’obiettivo, ma riuscire a capire come utilizzarle porterà un enorme vantaggio ai giocatori.

Il controllo del piccolo KA è estremamente fluido e sarà necessario un po’ di tempo per riuscire a capire il modo migliore per riuscire a superare senza troppe difficoltà i numerosi ostacoli che costellano i livelli. La difficoltà  aumenta sempre di più man mano che i giocatori si troveranno a viaggiare attraverso i quattro mondi disponibili all’interno del gioco, ognuno dei quali è caratterizzato da elementi differenti per quanto riguarda le ambientazioni. Una volta terminati i livelli disponibili all’interno dei mondi, sarà necessario sconfiggere un boss per riuscire ad avanzare alla zona successiva. I combattimenti con i boss sono senza alcun dubbio le parti più interessanti e complicate di tutto OkunoKA Madness, e richiederanno di memorizzare un preciso schema di attacco per evitare tutte di ricevere danni dalle macchine, oltre a sfruttare le barriere colorate per neutralizzare i proiettili in arrivo.

OkunoKA MadnessPiangere lacrime colorate

Oltre alla difficoltà e alla possibilità di mettere alla prova le proprie capacità, quello che colpisce maggiormente del titolo è il comparto grafico estremamente curato, caratterizzato da scenari colorati e ricchi di dettagli. È facile per i giocatori concentrarsi solo ed esclusivamente sul puro platform mentre si fa strada tra i numerosi pericoli e difficoltà del titolo, ma vale la pena prendersi un momento di tranquillità per ammirarne l’incredibile realizzazione. Anche il design dei boss principali è curato nel dettaglio, e strizza l’occhio ad alcuni elementi steampunk, come ad esempio parti metalliche, ingranaggi, saldature e lenti dai vetri colorati. Il tutto diventa davvero irresistibile, e riesce ad accompagnare perfettamente il gameplay frenetico del titolo, anche grazie alla colonna sonora perfettamente in linea con gli altri elementi dell’avventura.

Allo stesso tempo, i numerosi dettagli e l’incredibile cura degli scenari di gioco che sembrano quasi dipinti, tende a destabilizzare ulteriormente i giocatori, quasi “nascondendo” gli effettivi pericoli dei livelli. Questo, soprattutto nelle fasi più complesse del titolo, potrebbe rovinare l’esperienza dei giocatori, che si troveranno di fronte l’ennesima difficoltà del gioco. Soprattutto nei livelli iniziali, è veramente semplice morire per sbaglio passando sopra un letto di spine quasi mimetizzato con il resto della vegetazione oppure cadendo nel vuoto, in un’apertura praticamente invisibile nascosta dagli altri elementi presenti sullo schermo. Questo è un vero peccato ed influisce pesantemente sull’esperienza di gioco, ma fortunatamente il difetto è presente solo in alcuni livelli del titolo.

OkunoKA MadnessUna morte dopo l’altra

In conclusione, ci troviamo di fronte un titolo estremamente interessante per i giocatori appassionati del genere, e che sono sempre alla ricerca di nuovi modi per dimostrare e mettere in pratica le proprie capacità. Grazie alle diverse modalità aggiuntive, che differenziano questo capitolo dal suo predecessore Okunoka, i giocatori avranno la possibilità di spingersi al massimo e di provare a superare i propri risultati, un tentativo dopo l’altro. OkunoKA Madness non è sicuramente un titolo alla portata di tutti, ed è probabile che riesca ad allontanare i giocatori meno esperti, ma proprio per questo Caracal Games rincara la dose, aggiungendo al titolo la modalità Madness, che presta il titolo al gioco. Questa modalità altro non è che una raccolta di livelli estremamente complicati, in grado di mettere alla prova anche i giocatori specializzati nello speedrunning e nei gameplay estremamente frenetici e complessi. Insomma, c’è molto per mettersi in gioco e dare il massimo, una morte dopo l’altra. 

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

Recensione
  • OkunoKA Madness
    8Voto Finale

    OkunoKA Madness è un titolo estremamente interessante, in grado di offrire anche ai giocatori più competenti e competitivi una sfida degna di essere affrontata per mettere alla prova le proprie capacità. Grazie all'uso di uno stile grafico curato, colorato e ricco di dettagli e ad una colonna sonora d'impatto, sarà veramente semplice farsi trasportare nei diversi mondi di gioco per riuscire, una morte dopo l'altra, a superare i propri risultati e a dare il meglio. I nuovi livelli e le diverse funzionalità introdotte all'interno di OkunoKA Madness rispetto al suo predecessore, offriranno una gran dose di novità, per sfidare anche i giocatori amanti dei nei gameplay estremamente frenetici e complessi.

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...