Orange Is The New Black - Stagione 5 Recensione

Orange Is The New Black – Stagione 5 Recensione

Lo scorso finale di stagione di Orange Is The New Black si è concluso con uno dei cliffhanger più memorabili e segnanti dell’attuale...


Lo scorso finale di stagione di Orange Is The New Black si è concluso con uno dei cliffhanger più memorabili e segnanti dell’attuale panorama seriale (insieme a quello della sesta stagione di The Walking Dead). Una conclusione che ci ha fatto sicuramente agognare la visione della puntata successiva come non mai. Noi abbiamo potuto seguire la quinta stagione in anteprima grazie ad una gentile concessione da parte di Netflix e vi possiamo assicurare che questa non sarà sicuramente da meno rispetto alla precedente.

Riassumendo la situazione nella quale erano rimaste incastrate le detenute del carcere di Litchfield, possiamo dire che dopo una serie di circostanze e lasciandosi un po’ prendere la mano, le ragazze avevano dato il via ad una rivolta in piena regola all’interno della struttura penitenziaria. Dopo la tragica morte del personaggio di Poussey molte detenute avevano iniziato a manifestare attivamente contro il sistema della prigione e i suoi carcerieri. Quando il direttore Caputo non segue il discorso preparato dai suo superiori davanti alle telecamere, e afferma che l’agente Bayley non verrà licenziato ma solo sospeso in seguito all’incidente, si scatena l’ira di Taystee che aizza le compagne alla rivolta. Questo proprio durante il giorno della scarcerazione di Judy che mentre viene scortata all’esterno se ne ritrova invischiata nel bel mezzo. Tra le guardie sorprese nei corridoi ce n’è una armata di pistola. Humphrey porta infatti con se un arma sul posto di lavoro nonostante non sia consentito da regolamento. Persa durante una colluttazione, la pistola va a finire nelle mani di Dayanara che viene incitata dalla folla a sparare all’agente di sicurezza.

Orange is the new black

Dascha Polanco è Dayanara “Daya” Diaz in uno dei momenti clue della quarta stagione di Orange Is The New Black.

In questa situazione caotica e pressante cosa deciderà di fare la giovane Daya? Noi non possiamo dirvi come evolverà la situazione, ma possiamo darvene un idea raccontandovi non troppo nello specifico quello che andrete ad assistere quando le puntate saranno ufficialmente disponibili al pubblico. Una particolarità di questa nuova stagione per iniziare, è che l’intero arco narrativo in cui si svolge, si articolerà nel giro di tre lunghissimi giorni in cui si susseguiranno parecchi inconvenienti.

Nel corso dei vari episodi torneranno gli oramai immancabili flashback che ci racconteranno qualcosa di più riguardo alle precedenti vite delle persone rinchiuse dietro le sbarre. Non mancheranno nemmeno messaggi di disarmante attualità che andranno ad applicarsi alla vita delle nostre recluse. In tutto questo vedremo poi la premessa della coppia di protagoniste formata da Piper e Alex nel non essere coinvolte, andare in frantumi gradualmente portando ad esilaranti e toccanti momenti dispensati nel giro delle loro restanti ore all’interno del penitenziario di Litchfield.

Insomma da quello che abbiamo potuto vedere sarà una stagione parecchio movimentata! Noi siamo sicuri che questa non deluderà le aspettative, e che anzi vi regalerà un’escalation di emozioni degna delle precedenti stagioni che tanto hanno reso celebre e amata questa serie. La quinta stagione di Orange Is The New Black sarà disponibile sul catalogo di Netflix questo 9 giugno in Italia. Voi quale personaggi sperate verranno approfonditi in questa stagione? E come pensate si concluderà questa volta?

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...