Overwatch: morto il pro player Kim 'Alarm' Kyeong-Bo a soli 20 anni

Overwatch: morto il pro player Kim ‘Alarm’ Kyeong-Bo a soli 20 anni

I Philadelphia Fusion hanno da poco annunciano con un tweet che il pro player di Overwatch Kim 'Alarm' Kyeong-Bo è morto all'età di soli 20 anni.

  • Home
  • Games
  • News
  • Overwatch: morto il pro player Kim ‘Alarm’ Kyeong-Bo a soli 20 anni

Con un tweet ufficiale da parte dei Philadelphia Fusion, arriva la notizia che Kim ‘Alarm’ Kyung-Bo è morto a soli 20 anni, pro player a livello competitivo di Overwatch, il famoso sparatutto in prima persona di Blizzard. Aveva iniziato la sua carriera nel campo competitivo nel 2016, scalando velocemente le classifiche.

Lo stesso team ha annunciato la notizia, dichiarandosi devastato dalla prematura scomparsa del pro player, chiedendo inoltre privacy verso la famiglia in questo momento così delicato. Lo scorso anno Kyeong-Bo aveva vinto il premio Rookie of the Year Award, insieme a moltissimi altri titolo e nomination.

Subito dopo la notizia moltissimi suoi amici o compagni hanno espresso il loro ricordo sul web, attraverso piccole frasi, foto e molto altro, evidenziando come il giocatore sia sempre stato ben voluto da tutti. Il suo ex compagno di squadra POKO così lo ricorda:

Mi si spezza il cuore, Alarm era come un fratello minore per me.

Il ragazzo era sinceramente un fenomeno in Overwatch e un incredibile compagno di squadra con cui lavorare.

Ho tanti bei ricordi con te, mi mancherà il tuo atteggiamento positivo e le nostre sessioni in palestra insieme.

Riposa in pace, ti voglio bene Kyeong-Bo.

Altro ricordo è quello del giocatore Crimzo, dei Boston Uprising, il quale ha dichiarato:

Assolutamente devastante.

La mia più grande ispirazione e qualcuno che ho sempre ammirato fin dai giorni in cui abbiamo combattuto nei contendenti. Grazie per tutto quello che hai fatto per questa comunità e non sarai mai dimenticato.

Riposa in pace, Kim Kyeong-Bo.

Un altro ricordo arriva anche da ZachaREE, ex giocatore competitivo del famoso titolo:

Alarm era una persona straordinaria e una delle persone più talentuose e laboriose che abbia mai incontrato. Ricordo che mi spingeva a migliorare costantemente come se fosse ieri. È così straziante vederlo morire così giovane. Riposa bene Kyeong-Bo.

La notizia del pro player di Overwatch morto ha subito fatto il giro della rete, con tanti ricordi e messaggi.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...