fbpx

Perfect Dark: lo studio The Initiative al lavoro su una sua riedizione?

Secondo quanto emerso in rete nelle ultime ore, una nuova versione di Perfect Dark potrebbe essere in lavorazione grazie al volere di Microsoft.

  • Home
  • Games
  • News
  • Perfect Dark: lo studio The Initiative al lavoro su una sua riedizione?

Da diversi anni ormai abbiamo assistito alla tendenza, da parte di moltissime aziende presenti all’interno dell’industria videoludica, di affiancare a titoli e serie inedite le riedizioni di giochi classici, dalla grafica migliorata o rifatti ex-novo mantenendo tutte le caratteristiche della versione originaria. Titoli come Crash N. Sane Trilogy o DOOM sono degli esempi di giochi che, dopo aver ottenuto un successo clamoroso parecchi anni fa, recentemente sono tornati sulla cresta dell’onda grazie all’uscita di remake che hanno riproposto la formula che ne ha decretato in passato il successo, abbinandola alle tecnologie e alle piattaforme di gioco presenti attualmente sul mercato. Stando a quanto espresso dal giornalista Jeff Grubb, un altro esponente di questi remake potrebbe essere Perfect Dark, titolo rilasciato nel 2000 dalla software house Rare su Nintendo 64 e pubblicato nel 2010 su Xbox Live Arcade con una grafica ottimizzata e altre migliorie volte a renderlo compatibile con il servizio Xbox Live.

Secondo quanto affermato da Grubb in una conversazione avvenuta su Twitter, la software house The Initiative (di proprietà di Microsoft) sarebbe al lavoro su un titolo sparatutto in terza persona che potrebbe essere basato sul gioco originale o comunque basato sul medesimo universo narrativo. Tale indiscrezione sembrerebbe trarre forza dal fatto che Phil Spencer, capo della divisione Xbox, abbia in precedenza affermato che il team di The Initiative stia lavorando su cose vecchie fatte in modo nuovo. Tale notizia riprende quanto già trapelato nello scorso mese di aprile.


Per chi non lo conoscesse, Perfect Dark è uno sparatutto in prima persona ambientato proprio nel 2020 che ci vedrà impersonare principalmente i panni di Joanna Dark, un agente segreto che ha il compito di indagare e sventare cospirazioni e complotti che minacciano la vita del presidente degli Stati Uniti d’America e la stabilità politica del paese a stelle e strisce. Per poter compiere la missione, Joanna dovrà interagire con robot, altri esseri umani e alieni presenti all’interno dell’Area 51, in una serie di missioni che vedranno i giocatori impersonare anche altri personaggi. Non manca inoltre anche una modalità multigiocatore che, nella riedizione per Xbox 360, permetteva anche di giocare online.

In mancanza di altre notizie, non ci resta a questo punto che attendere informazioni in merito a un ipotetico ritorno di Perfect Dark da parte di Microsoft.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...