PewDiePie: offesa razzista contro un altro giocatore in diretta

PewDiePie: offesa razzista contro un altro giocatore in diretta

PewDiePie di nuovo al centro delle polemiche per un nuovo commento razzista!

  • Home
  • Games
  • News
  • PewDiePie: offesa razzista contro un altro giocatore in diretta

Quante volte vi capita di giocare al vostro videogioco preferito online e ad un certo punto nei momenti più difficili e critici, vi viene l’insulto facile e inveite contro uno o più vostri compagni? Siamo certi che molto spesso vi è capitato e siamo certi anche che vi siate sbollentati subito, riuscendo anche a limitare gli insulti senza scendere sul personale, questo però non è successo a PewDiePie. Il noto YouTuber infatti è al centro di una nuova polemica, proprio perché nel corso di una sua diretta ha insultato pesantemente un’altro giocatore.PewDiePie

PewDiePie, nel mentre giocava in streaming a Playerunknown’s Battlegrounds, completamente immerso nella missione non è riuscito a trattenersi ed è scivolato in una brutta offesa razzista nei confronti di un’altro giocatore, dicendogli:

“stronzo negro”

Questo suo commento negativo, non è di certo passato inosservato agli utenti e dai visitatori, che hanno aperto un dibattito su come un personaggio pubblico non dovrebbe lasciarsi sfuggire simili battute diseducative. In molti minimizzano l’accaduto, in altri casi invece, c’è chi vorrebbe punizioni o ammende da far pagare a questi “nuovi improvvisati personaggi pubblici“. Tra le reazioni più dure va segnalata quella dei ragazzi di Campo Santo, gli sviluppatori di Firewatch, che hanno impedito allo YouTuber di fare video con i propri giochi, facendogli rimuovere anche quelli già fatti. Voi cosa ne pensate?

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...