fbpx

PG Nationals Predator Summer Split: vincono le finali gli Outplayed in un evento unico

Con 800 spettatori, nel Teatro 1 di Cinecittà World, si concludono i Summer Split in un evento unico in Italia
  • Games
  • News
  • PG Nationals Predator Summer Split: vincono le finali gli Outplayed in un evento unico

Ieri a Roma si è scritta la storia dell’eSport italiano.: nel Teatro 1 di Cinecittà World, 800 persone hanno assistito alle due finali dei Summer Split del PG Nationals Predator. Sul palco si sono sfidate le squadre Racoon e Inferno eSports per il terzo e quarto posto, mentre la seconda parte dell’evento è stata riservata al classico italiano, Outplayed contro Team Forge.

Nella prima sfida, alla meglio delle tre, un netto 2-0 per il team Racoon ha portato questa squadra, al suo esordio in questa competizione, vincere un meritatissimo terzo posto. Ma gli occhi sono rimasti incollati per tutto il pomeriggio sul match più atteso di sempre in Italia, i già vincitori Team Forge contro i secondi arrivati Outplayed. Un drastico 0-3 ha subito sancito la vittoria di quest’ultimi, che hanno sollevato in aria il fantastico trofeo, guadagnando l’entrata agli European Masters. Tutto questo è stato condito da 800 spettatori live, seduti sulle poltrone del Teatro 1 di Cinecittà World: ma per chi invece non si è potuto godere questo show dal vivo, 11 ore di live streaming su Twitch hanno permesso a 40.000 spettatori unici di seguire tutte le partite.

A commentare i match, caster di rilievo hanno preso microfono e cuffie per raccontarci questa grande esperienza: Terenas (Lapo Raspanti), Kenrhen (Roberto Prampolini), Sarengo (Francesco Papa), Il Merlo (Adriano Milone) e Ferakton (Marcello Passuti) si sono alternati tra il commento in diretta dei vari match e, successivamente, e lo studio delle fasi di gioco post-match nell’analyst desk. A condurre il tutto, sul palco del Teatro 1, un grandissimo Bryan di Radio 105.

Durante l’evento abbiamo avuto anche l’occasione di intervistare Pier Luigi Parnofiello, CEO di PG Esports, che ci ha raccontato il viaggio che da Esports Anno Zero hanno percorso fino ad oggi, dandoci anche un piccolo scorcio di ciò che il futuro ci riserva. Potete vedere l’intervista video qui sotto.

I Summer Split del PG Nationals Predator si chiudono quindi con due vittorie straccianti, due squadre che mettono un tassello in più alla loro carriera e le due sconfitte con molto da ricostruire, per conquistarsi di nuovo il posto che vogliono all’interno di questa competizione, grande vetrina per mostrarsi in Europa e nel Mondo. Vi lasciamo con una galleria dedicata ai migliori scatti dell’evento.

Lo smartphone Xiaomi POCO X3 NFC è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il mouse da gaming Dream Machines DM2 Comfy S, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...