fbpx

PlayStation 5: Epic ha riscritto parti di codice di Unreal Engine per l’SSD

Nick Penwarden ha rivelato che Epic Games ha dovuto riscrivere parti dell'Unreal Engine pensando all'SSD di PlayStation 5.

  • Home
  • Games
  • News
  • PlayStation 5: Epic ha riscritto parti di codice di Unreal Engine per l’SSD

L’arrivo delle console di nuova generazione è sempre più vicino, e sono in tantissimi i giocatori che non vedono l’ora di poter finalmente mettere le mani e di poter testare le  tanto discusse Playstation 5 e Xbox Series X, in arrivo entro la fine dell’anno. La presentazione dell’Unreal Engine 5 su PS5 aveva impressionato tantissimo sia la stampa che il pubblico, soprattutto grazie all’incredibile qualità visiva e alle lodi che numerose figure dell’industria videoludica hanno fatto in questi mesi, tra cui il fondatore di Epic Games, Tim Sweeney, che considera l’SSD di PS5 un vantaggio che i PC impiegheranno diversi anni a colmare. Nick Penwarden, il Vp Engineering di Epic Games ha rivelato durante un’intervista concessa a VG247 che la società ha dovuto riscrivere parti dell’Unreal Engine pensando all’SSD di PlayStation 5.

PlayStation 5 offre un enorme balzo in avanti, sia nelle prestazioni informatiche che grafiche, ma anche grazie alla sua architettura di archiviazione davvero speciale. La possibilità di trasmettere diversi contenuti a velocità estreme consente agli sviluppatori di creare ambienti più densi e dettagliati, modificando il modo in cui siamo abituati a pensare gli stessi contenuti. Questa scelta di architettura è così efficace che siamo stati costretti a riscrivere i nostri sottosistemi I / O di base per Unreal Engine pensando a PlayStation 5.

Manca sempre meno a questo inverno, quando i giocatori potranno finalmente mettere le mani sulla console di nuova generazione, perciò bisogna solo aspettare per vedere effettivamente le loro prestazioni tecniche.


Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...