PlayStation 5: il modello principale non è più venduto in perdita

PlayStation 5: il modello principale non è più venduto in perdita

Hiroki Totoki, CFO di Sony, ha recentemente confermato che l'edizione con disco fisso di PlayStation 5 non viene più venduta in perdita.

  • Home
  • Games
  • News
  • PlayStation 5: il modello principale non è più venduto in perdita
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

L’edizione con disco fisso di PlayStation 5, stando alle ultime informazioni, non viene più venduta in perdita. A rivelare ciò è stato il CFO di Sony, ossia Hiroki Totoki, il quale ha confermato la cosa mercoledì durante il briefing sugli utili della società.

L’edizione di PlayStation 5 priva del disco fisso viene ancora venduta a meno di quanto costi produrla, stando sempre a quanto rivelato da Sony stessa, ma le perdite su questa versione sono state compensate dalla versione destinata alla lettura dei Blu-ray, le periferiche e PlayStation 4, che a distanza di quasi dieci anni dal suo debutto continua ancora a vendere. Nonostante la sua età, infatti, PlayStation 4 ha venduto oltre 500.000 unità durante il periodo aprile-giugno.

Nel complesso, mentre la divisione videogiochi di Sony ha registrato un modesto aumento delle vendite del 2%, l’utile operativo totale ha subito un duro colpo durante l’ultimo trimestre. Sony ha affermato che ciò è dovuto in parte a una diminuzione delle vendite di giochi e DLC non proprietari, nonché all’iniziale perdita dovuta al lancio di PlayStation 5.

Andare in perdita sulle console è cosa comune all’inizio del ciclo di vita di una piattaforma, ma questa non è una regola fissa per tutti i sistemi. La popolarissima console Switch di Nintendo, infatti, venne lanciata sul mercato con un costo di produzione inferiore rispetto al prezzo d’acquisto, provocando fin dal principio un utile per l’azienda. Microsoft non ha mai offerto dettagli sul profilo di profitto delle sue nuove console Xbox, ma il boss di Xbox Phil Spencer ha affermato che i maggiori profitti derivano da software e servizi.

Il rapporto sugli utili di Sony ha anche portato notizie sui dati sulle spedizioni di PlayStation 5 e sui numeri di abbonati a PlayStation Plus, mentre la società ha anche affermato di aver ottenuto componenti sufficienti per raggiungere i suoi obiettivi di vendita di PlayStation 5. Inoltre, la piattaforma streaming PlayStation Now è in forte crescita.

Fonte:

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...