fbpx

PlayStation 5: un possibile problema di produzione fa crollare le azioni di Sony

L'azienda giapponese sembrerebbe aver tagliato di 4 milioni di unità la produzione delle nuove console per il 2020
  • Games
  • News
  • PlayStation 5: un possibile problema di produzione fa crollare le azioni di Sony

Secondo un recente report pubblicato dal noto portale americano Bloomberg, sembrerebbe che Sony abbia rallentato la produzione di sistemi PlayStation 5 in uscita per quest’anno fiscale di circa 4 milioni, abbassando dunque la quota totale di produzione a circa 11 milioni di unità. Questo presunto calo nella produzione delle console di nuova generazione ha colpito duramente l’azienda giapponese, che oggi 15 settembre si è vista calare le azioni del 2,41% alla chiusura dell’odierna seduta di Borsa. A detta del suddetto report, Sony è stata costretta a diminuire così drasticamente il numero di PlayStation 5 in produzione a causa di un problema con il System-on-a-chip personalizzato per la console (abbreviato anche in SoC in ambito informatico): ossia un piccolo, ma fondamentale circuito che riesce a contenere al suo interno molti componenti essenziali per il funzionamento della console. Secondo Bloomberg, infatti, alcuni dipendenti rimasti anonimi avrebbero confermato che il problema principale è dovuto alla produzione di questi SoC, e che circa il 50% di chip prodotti da luglio a oggi non hanno un rendimento sufficiente, risultando quindi inutili.

Anche se calato di 4 milioni di unità, il numero di 11 milioni di sistemi prodotti per quest’anno fiscale rimane comunque il maggiore che sia mai stato fatto da Sony per il lancio di una loro console. Se davvero riusciranno a raggiungere questo numero di vendite con PlayStation 5, non pensiamo che questa ricaduta in Borsa risulterà così critica per l’azienda.

Queste le parole di Kazunori Ito, analista finanziario di Morningstar Investment Management Asia, a cui si è rivolta la redazione del network statunitense della CNBC per chiedere delucidazioni su questa situazione, dopo che Sony stessa ha rifiutato di rilasciare commenti a riguardo. Non ci resta dunque che aspettare l’attesissimo evento PlayStation 5 Showcase, programmato per il prossimo mercoledì 16 settembre alle ore 22:00 italiane per scoprire se questo problema, oltre ad avere causato una grave perdita di tempo e soldi nella produzione, inficerà anche sulla data d’uscita della console next-gen.

Il monitor ASUS TUF Gaming VG27WQ1B è disponibile su Amazon a un prezzo scontato.

Consigliati anche gli SSD Samsung 980 PRO, a questo link trovate diversi tagli disponibili a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...