PlayStation 5 e chat vocale: Sony fa chiarezza con un nuovo rapporto

PlayStation 5 e chat vocale: Sony fa chiarezza con un nuovo rapporto

Sony torna a far chiarezza sulla funzionalità di PlayStation 5 di registrare le chat vocali, ribadendo che serve solo per segnalare abusi e

  • Home
  • Games
  • News
  • PlayStation 5 e chat vocale: Sony fa chiarezza con un nuovo rapporto
  BREAKING
Gran Turismo 7 potrebbe essere l’esclusiva PS5 più pesante di sempre
Watch Dogs Legion: Ubisoft pronta a dire basta al gioco
Dying Light 2 non includerà il doppiaggio in italiano, è ufficiale
Hogwarts Legacy: l’uscita sarebbe vicina, parla un insider
PS5: Sony avrebbe anticipato la retrocompatibilità con PS1, PS2 e PS3
Romics 2022: annunciate le date dell’evento dal vivo
Xbox Game Pass: insider crea un’interfaccia che include Activision Blizzard
Fortnite: Vi di Arcane si unisce al roster del gioco
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Halo Infinite permetterà presto di guadagnare crediti giocando
Netflix risponde con un annuncio dopo l’acquisizione di Activision Blizzard
Call of Duty: la fine degli accordi con Sony sembrerebbe vicina
Star Wars: Jedi Fallen Order 2, leak anticipa annuncio e finestra di uscita?
Phil Spencer di Xbox ha paura della concorrenza di Facebook e Google
Call of Duty potrebbe abbandonare la sua cadenza annuale
Battlefield 2042 potrebbe diventare gratuito a breve
Need for Speed: il prossimo capitolo potrebbe arrivare a breve
Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe uscire prima del previsto
Zelda: Majora’s Mask, la data d’arrivo su Nintendo Switch online è vicina
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Next
Prev

Sony continua a far chiarezza sulla tanto criticata feature di PlayStation 5, che permetterebbe alla console di nuova generazione del colosso giapponese di registrare le chat vocali degli utenti. A quanto pare, la nuova funzionalità consentirebbe ai giocatori di registrare 40 secondi di clip vocali per segnalare abusi o molestie nella chat vocale. Vi riportiamo di seguito le parole di Catherine Jensen, global consumer experience vice president di Sony:

Il suo unico scopo è aiutare a segnalare comportamenti inappropriati, comprese le azioni che violano il nostro “codice di condotta” della community. Tieni presente che questa funzione non monitorerà né ascolterà attivamente le conversazioni degli utenti – mai – ed è strettamente riservata alla segnalazione di abusi o molestie online.

Inoltre, Jensen non solo ha ribadito che la registrazione verrà inviata direttamente al team Consumer Experience per la moderazione, al fine di valutare se ci sono gli estremi per agire, e che tale opzione sarà obbligatoria per tutti, affinché “gli utenti si sentano al sicuro quando giocano con gli altri online“. Dunque, non sarà possibile disabilitarla in alcun modo. Infine, i giocatori PS4 saranno in grado di chattare con quelli su PS5 quando quest’ultima verrà lanciata il prossimo novembre.

In attesa di scoprire ulteriori dettagli sulla console di nuova generazione del colosso giapponese e sulla nuova interfaccia di gioco, vi ricordiamo che PlayStation 5 sarà disponibile all’acquisto nel nostro paese a partire dal prossimo 19 novembre 2020, al prezzo rispettivamente di 499,99€ (PS5 “standard”) e di 399,99€ (PS5 Digital Edition), già disponibili al preordine da GameTekk e presso altri rivenditori selezionati. Inoltre, nelle scorse settimane diversi rivenditori italiani hanno anticipato la data di uscita non solo di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales e di Demon’s Souls al 12 novembre, ma anche quella degli accessori, che negli USA verranno spediti a partire dal 30 ottobre.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...