PlayStation 5: rinviato il lancio in India per problemi di copyright?

PlayStation 5: rinviato il lancio in India per problemi di copyright?

Un rivenditore indiano ha registrato un marchio relativo a PlayStation 5 prima di Sony, causando probabilmente ritardi nel lancio della console

  • Home
  • Games
  • News
  • PlayStation 5: rinviato il lancio in India per problemi di copyright?
  BREAKING
Gran Turismo 7 potrebbe essere l’esclusiva PS5 più pesante di sempre
Watch Dogs Legion: Ubisoft pronta a dire basta al gioco
Dying Light 2 non includerà il doppiaggio in italiano, è ufficiale
Hogwarts Legacy: l’uscita sarebbe vicina, parla un insider
PS5: Sony avrebbe anticipato la retrocompatibilità con PS1, PS2 e PS3
Romics 2022: annunciate le date dell’evento dal vivo
Xbox Game Pass: insider crea un’interfaccia che include Activision Blizzard
Fortnite: Vi di Arcane si unisce al roster del gioco
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Halo Infinite permetterà presto di guadagnare crediti giocando
Netflix risponde con un annuncio dopo l’acquisizione di Activision Blizzard
Call of Duty: la fine degli accordi con Sony sembrerebbe vicina
Star Wars: Jedi Fallen Order 2, leak anticipa annuncio e finestra di uscita?
Phil Spencer di Xbox ha paura della concorrenza di Facebook e Google
Call of Duty potrebbe abbandonare la sua cadenza annuale
Battlefield 2042 potrebbe diventare gratuito a breve
Need for Speed: il prossimo capitolo potrebbe arrivare a breve
Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe uscire prima del previsto
Zelda: Majora’s Mask, la data d’arrivo su Nintendo Switch online è vicina
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Next
Prev

Manca poco più di un mese ormai dall’arrivo di PlayStation 5 e Sony, come annunciato ormai il mese scorso, rilascerà la sua nuova piattaforma in modo scaglionato in diversi mercati, con i giocatori di Stati Uniti, Giappone, Messico, Australia, Nuova Zelanda e Corea del Sud che potranno mettere le mani sulla console a partire dal 12 novembre mentre altri, italiani compresi, dovranno attendere una settimana in più per poterla acquistare. Eppure, sembrerebbe che altri poveri utenti dovranno attendere ben oltre il 19 per poter provare con mano la nuova ammiraglia del colosso giapponese.

Parliamo di coloro che vivono in India, paese in cui sembrerebbe che Sony sia al momento impossibilitata a rilasciare la propria console a causa di un bizzarro inconveniente legato proprio al nome della sua piattaforma next-gen. Infatti, secondo quanto emerso nelle score ore, nel gigantesco paese del sud-est asiatico il marchio “PS5” sarebbe stato già registrato da un rivenditore di accessori (anche contraffatti) per console, tale Hitesh Aswani. Aswani avrebbe battuto nettamente sul tempo il colosso giapponese, registrando il marchio lo scorso 29 ottobre 2019, ovvero con circa tre mesi in anticipo rispetto a Sony. Una beffa nella beffa, che sta rischiando seriamente di complicare i piani di Sony in merito al rilascio, in tempi adeguati, del suo nuovo atteso prodotto.

La situazione attuale vede, ovviamente, il marchio contestato da Sony nel paese e, anche se vi è un’altissima probabilità che l’azienda giapponese vincerà la causa, tale inconveniente ha reso quantomeno tortuoso il rilascio di PlayStation 5 nella popolosissima nazione asiatica. Sony non ha voluto rilasciare al momento dichiarazioni ufficiali in merito alla vicenda, per cui non ci resta che attendere ulteriori sviluppi nelle prossime settimane per scoprire se (e come) il colosso giapponese sarà riuscito a riappropriarsi del suo prezioso marchio e a risolvere questa spinosa e bizzarra vicenda a proprio favore.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...