fbpx

PlayStation 5: Sony annuncia l’arrivo del Variable Refresh Rate

Nelle scorse ore Sony ha annunciato al pubblico che la funzione del Variable Refresh Rate sarà presto disponibile su PlayStation 5.

  • Home
  • Games
  • News
  • PlayStation 5: Sony annuncia l’arrivo del Variable Refresh Rate

Nelle scorse ore Sony ha confermato la sua intenzione di voler aggiungere il Variable Refresh Rate (VRR) su PlayStation 5, una funzionalità visiva chiave già presente su Xbox Series X/S. La funzione, progettata per ridurre ed eliminare lo strappo del frame o il tremolio nei giochi ad alto framerate, verrà aggiunta a PlayStation 5 tramite un futuro aggiornamento del firmware, ha affermato Sony in una FAQ di sistema aggiornata:

Dopo un futuro aggiornamento del software di sistema, i possessori di PS5 potranno utilizzare la funzione VRR dei televisori compatibili quando giocano a giochi che supportano VRR.

Oltre a ciò, all’interno del messaggio in questione viene specificato che per utilizzare il VRR è necessario possedere un televisore moderno con HDMI 2.1 (recenti test ne evidenziano i difetti rispetto alla concorrente Xbox), dunque la maggior parte dei giocatori non potranno godere di tale funzione. Sebbene il VRR sia già supportato dalle console di ultima generazione di Microsoft, la funzione è diventata ancora più importante per i giochi di nuova generazione che supportano framerate di 60 fps e superiori. Come spiegato da Alex Battaglia del Digital Foundry, la funzionalità in questione è un’omissione evidente su PlayStation 5 al momento del lancio poiché alcuni giochi, come Assassin’s Creed Valhalla, soffrono di strappi visibili del telaio sulla piattaforma:

Poiché sempre più giochi puntano a 60 fps nel periodo cross-gen e non mantengono abbastanza l’obiettivo, stiamo assistendo a una rinascita nei giochi con screen tearing, qualcosa che era quasi andato su sistemi last-gen. Questo non è uno sviluppo gradito a essere onesti, ed è per questo che VRR – frequenza di aggiornamento variabile – è un vantaggio. In termini di esperienza su un display standard a 60 Hz, Series X è chiaramente peggiore in termini di prestazioni. Tuttavia, abbiamo testato Valhalla con VRR abilitato su un display LG CX e lo strappo è sparito con una presentazione ancor più fluida: la console ha il pieno controllo di quando lo schermo offre un nuovo frame ed è un punto di svolta, soprattutto per questo titolo. L’omissione di VRR su PlayStation 5 è una vera delusione, non solo su Valhalla, ma anche su altri giochi come Dirt 5.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...