fbpx

PlayStation Classic – Recensione della nuova mini console Sony

Gli anni videoludici dal 2014 in poi, verranno ricordati dalle generazioni future di gamer, come un’epoca piena di nostalgici e di remake,...


Gli anni videoludici dal 2014 in poi, verranno ricordati dalle generazioni future di gamer, come un’epoca piena di nostalgici e di remake, talvolta usciti con scarso successo, talvolta con ottimi risultati. Dopo diverse console riproposte agli utenti moderni, è tempo che Sony PlayStation Classic faccia la sua comparsa ed ecco la nostra recensione. Bando ai convenevoli, buona lettura!

Aprire di nuovo la scatola

La Sony PlayStation Classic è contenuta, proprio come le principali console Sony, in una scatola colorata con loghi e specifiche sul contenuto. Una volta aperta troviamo una whitebox o se preferite, una scatola bianca classica di cartone, che in genere contiene la console della casa giapponese e qui, una differenza delle classiche scatole bianche e anonime, troviamo il logo PS è inciso. Spacchettata la whitebox ecco che compare lei, la PS Classic, un vero gioiello di tecnologia che, date le piccolissime dimensioni, la rendono ideale per il trasporto. Sotto la console troviamo i due joypad che contrariamente alla versione classica sono dotati di presa USB, un cavo video HDMI (fa sorridere il pensare a noi stessi di oltre venti anni fa che usavamo le vecchie prese scart per vedere i giochi), un cavo mini USB per l’alimentazione della console. Non è previsto un mini alimentatore ma un qualsiasi caricatore per cellulare sopperirà al problema. Il lavoro sul design della console non è stato chissà quanto articolato, si sono limitati a ridurre le dimensioni, rendendo di fatto inutile il tasto open posto sulla destra perché, ovviamente, non avrete alcun micro CD da inserire dato che i venti giochi sono precaricati nella console.

Sony PlayStation Classic

Tecnicamente ora come allora

Dal punto di vista tecnico, avviata la console udiremo il classico suono che si sentiva quando si accendeva la controparte del ’94: comparirà il logo a schermo e potremmo scegliere la lingua di riferimento. Entreremo poi in un hub, che presenta i giochi posti in alto a scorrimento laterale, con un effetto “a cerchio” che ricorda moltissimo quello delle vecchie demo che venivano regalate con la console anni addietro, mentre, spingendo la freccetta verso il basso, troviamo le impostazioni della console, lo slot memory card virtuale con i suoi blocchi e la galleria catture per eventuali screenshots.

Per i più appassionati di hardware ecco le specifiche:

  • Uscita video: 720p, 480p
  • Uscita audio: PCM lineare
  • Ingresso/uscita:
    • Porta uscita HDMI
    • Porta USB (Micro-B)
    • 2 ingressi controller
  • Potenza: DC 5 V / 1,0 A
  • Potenza massima nominale: 5 W
  • Dimensioni esterne: Circa 149 x 33 x 105 mm (larghezza x altezza x profondità) (esclusi i controller)
  • Peso Console: circa 170 g
  • Controller: circa 140 g
  • Temperatura di funzionamento: Da 5 ℃ a 35 ℃

Al suo interno vi sono venti giochi con cui divertirvi, anche se è opportuno specificare che suddetti giochi non contengono la lingua italiana anche quando la versione originale la prevedeva:

Scegli il tuo combattente, impara le sue mosse e metti piede in un’incredibile arena di combattimento in 3D.

Scendi in pista e competi eseguendo spericolate acrobazie sullo snowboard.

Mettiti al volante e riduci in rottami i tuoi avversari in una serie di eventi distruttivi.

Salva il mondo insieme a Cloud Strife in una delle più iconiche avventure della serie Final Fantasy.

Semina il caos in tre città nel primo capitolo della celebre serie GTA.

Metti alla prova le tue abilità di risoluzione dei problemi in questo classico puzzle game per PlayStation.

Salva il mondo dalla distruzione in una delle prime avventure platform in 3D.

Diventa Solid Snake nel primo capitolo di questa celebre serie d’azione stealth.

Affidati al tuo istinto e pianifica le tue mosse mentre i blocchi iniziano a cadere attorno all’eroe munito di martello pneumatico.

Trova una via di fuga in infidi livelli platform e risolvi enigmi per donare ad Abe la libertà.

Unisci le forze con un gruppo di amici del liceo che utilizzano le entità Persona per affrontare demoni malvagi in questo coinvolgente JRPG.

Guida l’adorabile e coraggioso Rayman in emozionanti avventure platform in un mondo fantastico.

Esplora una magione infestata da zombi e mostri in questo classico dell’horror che ha definito un genere.

Guida per il tuo team e supera i tuoi rivali con esaltanti derapate.

Abbina blocchi colorati per annientare i tuoi avversari in una serie di battaglie puzzle in stile arcade.

Affronta i tuoi nemici con furtività, azione e pianificazione tattica in una missione per salvare il mondo.

Domina gli stili di combattimento di King, Kazuya, Jun e di alcuni dei più grandi guerrieri della serie TEKKEN.

Pianifica le tue missioni, scegli i tuoi agenti e usa la furtività e la tattica per sconfiggere i terroristi nemici.

Mettiti al volante di veicoli armati fino ai denti e partecipa al torneo Twisted Metal.

Esplora una versione fantasy del Vecchio West e brandisci armi potentissime in un JRPG unico e coinvolgente.

Vale la pena o meno?

Ebbene si: vale assolutamente la pena di attaccare al nostro TV iper-moderno delle console uscite secoli fa!  Il motivo è che spesso i giochi proposti all’interno delle console “mini” hanno una duplice valenza, da un lato ti fanno tornare bambino in un attimo, dall’altro possono colmare le lacune di alcuni giocatori o semplicemente formarne di nuovi, dato che lo stupore che provammo con Tekken 3 o Rayman più di ventri anni fa rimane lo stesso ancora oggi se lo si guarda con gli occhi di un bambino. Sony PlayStation Classic è un connubio di modernità ed eleganza, perfetta per essere portata ovunque vi sia uno schermo dotato di porta HDMI: le sue dimensioni decisamente ridotte rispetto alla versione originale, ne consentono il trasporto comodamente anche con i joypad che, sebbene abbiano mantenuto le stesse dimensioni del lontano millenovecentonovantaquattro, ad oggi risultano “tascabili” se paragonati ad esempio a un modernissimo Dualshock 4 di PlayStation 4.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

Recensione
  • PlayStation Classic
    9Voto Finale

    Sony PlayStation Classic è la console mini ideale per chi cerca il gusto degli anni novanta e vuole fare un tuffo nel passato o per un bambino che non ha mai potuto vivere quell'epoca d'oro del gaming. Forte dei due joypad già inclusi nella confezione e dei venti titoli davvero unici nel loro genere, questa piccolina promette moltissime ore di divertimento a un prezzo molto modesto.

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...