fbpx

PlayStation VR: i giochi PlayStation 5 non supporteranno il visore

Non vedete l'ora di utilizzare il PlayStation VR su PlayStation 5? Potrete farlo ma, a quanto pare, solo su giochi PS4 retrocompatibili.

  • Home
  • Games
  • News
  • PlayStation VR: i giochi PlayStation 5 non supporteranno il visore

Come riportato dal portale uploadvr.com un portavoce di Sony avrebbe dichiarato loro, via e-mail, che i giochi in versione PlayStation 5 che possiedono una modalità in Realtà Aumentata tramite l’utilizzo del visore PlayStation VR non saranno supportati dalla nuova console. Ad esempio, per utilizzare la modalità VR di titoli come Hitman 3 e No Man’s Sky su PlayStation 5, l’unico modo sarà quello di possedere i titoli in versione PlayStation 4, per poi avviarli in modalità retrocompatibilità sulla console next-gen del colosso nipponico. Secondo questa indiscrezione, inoltre, il portavoce di Sony avrebbe aggiunto: “Non abbiamo annunciato titoli per PS5 compatibili con il PS VR“.

Qualche giorno fa Hello Games ha annunciato la versione next-gen di No Man’s Sky, che giungerà su PlayStation 5 e Xbox Series X/S nel giorno di lancio delle nuove console (19 novembre per Sony, 10 novembre per Microsoft). Nell’articolo avevamo specificato che il titolo fosse compatibile su PlayStation 5 in modalità Realtà Aumentata permettendo l’utilizzo del PlayStation VR, ed infatti è così, ma solo avviando il titolo in versione PlayStation 4, sfruttando la modalità retrocompatibilità della nuova macchina. Sony ha già chiarito che per utilizzare il PlayStation VR su PlayStation 5 sarà necessario richiedere (gratuitamente) un adattatore, creato appositamente per la sua console di nuova generazione. Sul come effettuare la richiesta Sony ha dedicato una pagina del proprio sito ufficiale, come vi abbiamo spiegato qui in dettaglio. Una volta compilato il modulo si avrà diritto a ricevere un solo adattatore per nucleo familiare e sarà necessario possedere il numero di serie del PS VR.

Riguardo, invece, l’attesa nuova versione del visore, il PlayStation VR 2, l’app PS Remote sembra suggerirne la compatibilità. Pare inoltre che il nuovo visore potrà essere utilizzato senza l’utilizzo di alcun cavo. A scavare a fondo nei file dell’applicazione PS Remote Play ci hanno pensato i ragazzi di Lumen, che hanno comunicato la notizia tramite un tweet dal loro profilo ufficiale, come vi abbiamo spiegato qui in dettaglio.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...